Debutta il motore 48 Volt by FCA


Facebook - Instagram - YouTube - redazionewm@outlook.com © FCA Italy: società italiana del gruppo FCA (Fiat, Lancia, Alfa Romeo, Abarth, Fiat Professional) - Fiat Ambassador - Sostieni PAI qui - Piano Industriale -5 mesi








FCA inizia a introdurre i motori 48 Volt nella sua gamma. Lo vedremo presto anche su Alfa Romeo e Fiat. Si tratta del cosiddetto ibrido leggero, ovvero un piccolo motore elettrico che non ha bisogno delle grosse batterie previste sugli ibridi convenzionali e aiuta il motore a benzina nelle ripartenze. Il sistema si chiama eTorque e debutta sul nuovo Ram 1500, è collegato ad un impianto elettrico supplementare da 48 volt e si alimenta grazie ad una batteria da 0,43 kWh. In questo modo il motore a benzina sfrutta l’assistenza di quello elettrico e accelera senza indecisione anche a bassa velocità. L’eTorque “regala” 122 Nm in più al V6 e 176 Nm al V8 fin dal minimo. I motori ordinabili sono il V6 3.6 da 309 CV e il V8 5.7 da 400 CV, dotato anche della tecnologia per disattivare quattro cilindri in autostrada o ad andatura costante.

Commenti

  1. Il sistema prevede anche la ricarica della batteria nelle fasi passive (frenate, rallentamenti, discese)?

    RispondiElimina
  2. notizie belle,aspetttiamo di vedere l'ibrido del motore 1.3 ltd che va in pensione....

    RispondiElimina
  3. finalmente si inizia a vedere l'ibrido...
    ma è un "micro-ibrido" come la suzuki che da più potenza al motore e non un "ibrido" vero e proprio come la toyota che permette di fare viaggi in modalità elettrica e in modalità termica a tempi alternati.... magari mi sbaglierò
    fd

    RispondiElimina

Posta un commento

Controllo dei messaggi

Post popolari in questo blog

Il NON futuro della Lancia. Chiusura prevedibile nel 2020

Novità Fiat fino al 2024

Fiat B-SUV