Alfa Romeo Giulia 2.0 Turbo 48V Mild Hybrid


Facebook - Instagram - YouTube - Gruppo Skype/Mail redazionewm@outlook.com ©  FCA Italy: società italiana partecipata da FCA - Fiat Ambassador - Piano Ind. -6 mesi - Pranzo Cinquecentisti 
Fiat, Lancia e Alfa Romeo Km0 - gallottiauto.it 0331 14 09 637 Vergiate (VA)





Secondo le liste trapelate dei concessionari USA, è in arrivo una versione della Alfa Romeo Giulia da 350 CV. Secondo gli addetti ai lavori che hanno pubblicato la lista, si tratta di un 2.0 turbo collegato al nuovo sistema 48v "Mild Hybrid" di FCA.





L'arrivo di questo ibrido è previsto a metà del 2018 con l'introduzione del MY2019 di Giulia, e poi su Stelvio. Possiamo aspettarci il loro arrivo anche nel nostro continente, sebbene non ci siano ancora indicazioni ufficiali.

Commenti

  1. le smentite sono sempre di più!!!!

    RispondiElimina
  2. Sarebbe una figata di versione! Alfa ti prego fai almeno questa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. a furia di fissarti che il blog e gli altri dicono stronzate non ti rendi neanche conto che è un modello già presente sui siti interni di FCA. Tra l'altro è un modello che era già previsto

      Elimina
    2. oh grazie per avermelo detto Alfred.... io non posso accedere ai siti interni sorry. Visto che tu lo puoi fare dimmi qualcosa di più su FCA. Davvero vedremo qualche suv dal gruppo? ti prego illuminami da vero insider trader!

      Elimina
    3. Alfred bevi una camomilla e fatti una trombata..

      Elimina
    4. ma non vedi che c'è la foto del sito?????

      Elimina
    5. mo c'è pure l'avvocato che si intromette!!!

      Elimina
    6. il blogger si è preoccupato di pubblicare la foto della schermata del sito sul suo blog proprio per fare vedere che il modello è previsto! comunque stendendo un velo pietoso su sta cosa che la gente sta su internet senza capire cosa vede, il 2018 sarà caratterizzato proprio da queste novità: diesel urea, firefly a benzina, i 48 volt ibrido e poi l'elettrico. Il restyling della 500X dovrebbe vedersi nella seconda metà dell'anno e poi ci saranno nuovi allestimenti, serie speciali e my. Poi dal 2019 ci sarà una pioggia di nuovi modelli

      Elimina
  3. sarebbe un piccolo gioiello di ingegneria

    RispondiElimina
  4. anche da noi arriva!!!

    RispondiElimina

Posta un commento

Controllo dei messaggi