Dalla Germania arriva la conferma dell'arrivo di 4 Alfa Romeo e 3 Fiat entro il 2019. Ecco quali...




La pagina Facebook "Alfa Romeo Project 950" riporta questa immagine definita come: "Prospetto delle auto a venire nei prossimi anni dal 2017 al 2019 di una nota ditta tedesca di ricambi primo equipaggiamento."


Il "calendario" mostra lo Stelvio per il 2017, altri tre modelli Alfa Romeo nel 2018, cioè una coupé, un ammiraglia e il SUV di segmento E. Mentre nel 2019 vedremo l'erede della Giulietta.

Per Fiat nel 2018 vedremo l'erede della Punto, e quindi pare confermata la versione Europea della Argo. Nel 2019 ci sono due modelli, ma se è vero (come detto da Quattroruote) che tra un anno e mezzo potrebbe arrivare un B-SUV razionale, con Panda e 500 i modelli attesi sono quattro entro il 2020. Quindi o Panda e 500 nel 2019 o B-SUV e 500 nel 2019 e Panda nel 2020. Nel 2020 è atteso anche il nuovo Ducato e i restyling di Tipo e 124 Spider, mentre nel 2019 quello di 500X.

Rimanete aggiornati anche con Gruppo Scoop e Indiscrezioni  - Fiat Punto Club Italia - Vogliamo la Nuova Punto

Commenti

Franck Di Di ha detto…
da notare quante novità sforna l'audi, bmw, citroen e poche novità in alfa e fiat...
cmq non ci credo assolutamente che nel 2018 arriveranno ben 3 novità, TUTTASSIEME, dell' alfa romeo: coupè, ammiraglia F e E-suv...
da 1 novità ogni 6 mesi, a 3 novità in 1 anno... intanto non si vedono muletti per stuzzicarci visto che il 2018 è alle porte... mancano 2 mesi...
Opinione personale: al posto dell' E-suv metterei la nuova Giulietta per fare grandi numeri....
Per quando riguarda la fiat: 1 novità nel 2018 (argo) e 2 novità nel 2019 (b-suv e 500)...
vedremo...
ci vuole una foto più chiara perchè nn si capisce le piccole scritte sotto all'auto...
Anonimo ha detto…
TUTTASSIEME che italiano è?
veramente i lanci dovevano essere 1 ogni 6 mesi quindi i tempi sono molto dilatati e ne mancano 2 che arriva dopo il 2018 (per Alfa). Per Fiat sono le conferme dei rumors
Anonimo ha detto…
Audi ? Guarda gli incassi poi capisci perché.Speriamo nello Stelvio per finanziare i prossimi modelli.
Anonimo ha detto…
Il piano sopra è probabilmente superato..per uscire nel 2018 si dovevano avvistare i muletti già adesso.Niente muletti niente novita.Anche sarebbe intelligente fare subito la nuova Giulietta per marcare il cambio di politica ne show room Alfa.
Franck Di Di ha detto…
leggendo in giro mi sa che la novità del 2018 è la new panda ristlizzata (e che novità poi...) da affiancare alla brasilera Argo/Primo per tamponare la tragicomica "situazione" in attesa della new punto nel 2019 (con la new Y nello stesso anno??)...
Franck Di Di ha detto…
foto più chiara non esiste?? bisogna leggere i nomi sotto il modello...
Anonimo ha detto…
Audi ? Guarda gli incassi poi capisci perché.Speriamo nello Stelvio per finanziare i prossimi modelli.
Anonimo ha detto…
secondo te ci sono e pubblicano la peggiore????????????????
Anonimo ha detto…
le Alfa sono già in fase avanzate di sviluppo ese arrivano a fine 2018 manca un anno, quindi i tempi ci sono. Per la Argo essendo un modello pronto non ci sarebbe bisogno di anni di collaudi già fatti
Franck Di Di ha detto…
ok gli incassi.... ma il mega debito di 3 miliardi di dollari della facenda dieselgate (e non è ancora chiusa la facenda)????
hanno più debiti che incassi e sfornano nuovi modelli????? booooh
Franck Di Di ha detto…
la qualità della foto è sgranata.... non si vede la scritta... una foto decente dove si vede la scritta sotto ogni modello non esiste....
capisco che è una foto scattata di nascosto... ma usassero la fotocamera smartphone di ottima risoluzione come quella della Lg... sicuramente foto scattata dalla scadente (e truffaldina) samsung...
Alfred ha detto…
la Coupé è stata vita in A4 tra Settimo Torinese e Torino
Paolo B ha detto…
È davvero improbabile l'arrivo di tutta questa roba in meno di due anni... se guardate i lanci di nuovi modelli del gruppo negli ultimi 20 anni lo potete capire benissimo.
Joker1372 ha detto…
Far girare qualche muletto dei futuri modelli servirebbe anche a mantenere viva l"attenzione su Alfa. Gli appassionati di auto su internet si 'nutrono' letteralmente di foto spia
Anonimo ha detto…
infatti le due E sono in già in avvanzato stato di sviluppo su cui stanno già lavorando da tempo. Fare una Giulia Coupé non ci vuole molto e per la Giulietta hanno 2 anni di tempo. I lanci degli ultimi 20 non centrano un cazzo, non una legge da rispettare.
Per Fiat 4 modelli in tre anni è pochissimo, si potebbe fare di più
Anonimo ha detto…
forse perché più nascondo alla cocnorrenza cosa fanno meglio è?
Anonimo ha detto…
la Panda esce nel 2020!!! la Argo si chimerà 1!!! Lancia non si saprà nulla fino a maggio 2018
Anonimo ha detto…
senti è già tanto averla, evitiamo polemiche pure su ste cose
Anonimo ha detto…
prima vuole i modelli ora che arrivano dice che è improbabile...bhooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo
Anonimo ha detto…
anche il giorno delle presentazioni dirà che è improbabile
Franck Di Di ha detto…
Più nascondi alla concorrenza su cosa fanno, più perdi clienti perché non sanno sulla certezza dell'arrivo di un modello...
Io per esempio sono indeciso a prendere tra una kia stonic o una c3 o aspettare (ancora un po') della famigerata 1/argo....
I potenziali clienti devono sapere l'arrivo di un modello mediante muletti scatttati nelle foto spy prima di investire un patrimonio....
Voglio cose concrete non chiacchiere da segh3 mentali... La segretezza va bene fino ad un certo punto ma poi bisogna dimostrare un qualcosina x dirci che ci sarà qualcosa di nuovo.... Opinione personale
Anonimo ha detto…
perché se tu hai un azienda e devi lanciare un nuovo prodotto lo annuncia al mondo? Renault ha presentato il piano indusriele annunciando 21 modelli senza dire cosa sono e quando arrivano. Il segreto industrale serve a proteggere il proprio lavoro. Mi sembra che comunque i muletti si fanno vedere, ma non sempre vengono visti fotografati e pubblicati per mille motivi. Diventa marketing a ridosso della presentazione non anni prima
Anonimo ha detto…
per la Argo si parla di un modello già pronto quindi si attende l'annuncio
Anonimo ha detto…
basta fare i loro restyling copia incolla spacciandoli per modelli nuovi come fanno sempre
Joker1372 ha detto…
Ahahaha ma dai credere che tengono nascosti i muletti x non far sapere alla concorrenza cosa stanno progettando è come credere alle favole. La concorrenza che lancia un SUV per ogni segmento più la relativa versione coupe?
Alfred ha detto…
se non conosci come lavora un azienda è meglio taci. Prova a divulgare materiale riservato poi vediamo. Guarda che dalla Giulia in poi tutti i dipendenti FCA hanno firmato un documento in cui dichiarano che non divulgano nulla.
I muletti ci sono e inizialmente girano al centro sperimentale di Balocco, poi qualche mese prima del lancio diventa marketing e girano in città
I muletti girano ovunque nel mondo e non è che appena esce viene fotografato e pubblicato. Non è che a tutti gli interessa fotografarli e pubblicarli.
Roberto ha detto…
Il fatto di vedere o no i muletti se abiti a Torino, Pomigliano, Melfi, Balocco ecc e dici di non vedere nulla ok, ma se ti riferisci alla rete tutto dipende se il muletto viene beccato, fotograto, se viene pubblicato e dove. Nessun ufficio stampa divulga foto di muletti, quindi non vuol dire nulla
Anonimo ha detto…
ah no non si nascondono...un mio amico andava a Mirafiori a fotografare i muletti e molte volte quando lo vedevano uscivano dalla parte opposta. Con la Giulia gli avevano pure fatto cancellare le foto fatte. A Balocco nel parcheggio riservato agli ospiti c'è un cartello con scritto VIETATO PARCHEGGIARE I PROTOTIPI. Oltre al fatto che le auto sono super cammuffate e all'inizio sono tutt altra auto o un minestrone di vari componenti. Non è nascondersi, nooooo
Anonimo ha detto…
pensavi che sono i regali di natale che li coprono per fare la sorpresa ai loro fan???
Max ha detto…
Secondo me è possibilissimo. altrimenti devi spiegarmi con che cosa pensa Marchionne di fare 5 miliardi di euro di cassa nel 2018 azzerando contemporanemante il debito? Inoltre gli investimenti in bilancio di FCA sono sempre gradualmente saliti negli ultimi 3 anni. Non basta scorporare Magneti Marelli e congelare qualsiasi investimento per raggiungere questi target. Considera che al 30 giugno 2017 FCA ha 4,2 miliardi di debito industriale e in 1 anno deve arrivare in attivo con 5 miliardi di cassa....a casa mia fanno 9,2 miliardi di euro... di certo devono uscire svariati modelli e non penso solo per il Nord America. Mi aspetto minimo la Punto nuova in grado di fare volumi e utili.
Joker1372 ha detto…
Io spero vivamente che sia come dite voi che sostenete sta storia del super top secret. Magari a gennaio presentano la nuova ammiraglia Alfa e in primavera è già in vendita.. Però qualche dubbio inevitabilmente mi sovviene..
Anonimo ha detto…
certo che è cosi! lo è per tutti, e non solo per il settore auto e lo è da sempre. Chi pubblica materiale riservato finisce in causa e chi non ha protetto le informazioni è previsto il licenziamento. Questo vale per Fiat come vale per Renault, VW....I muletti su pubblica strada gli rode ma non possono dire nulla anche per il diritto di cronaca, ma loro si difendono evitando il più possibile eventutali paparazzi e coprendo il più possibile le auto. Quando la Ypsilon era un muletto ho provato a fotografarlo, ma quando si sono accorti che li inseguivo è iniziata la fuga.
Per l'Alfetta 2018 non vuol dire gennaio, considerando i Saloni e i tempi di sviluppo si parla da marzo in poi.Se pensate 2018=gennaio è logico che i conti non vi tornano.Stelvio è stato presentato nel mese di novembre quindi per una di quelle novità ci può volere anche più di un anno. E va considerato anche il fatto che Giulia e Stelvio sono state presentate quando erano ancora in fase di sviluppo e infatti sono state commercializzate molto dopo la presentazione
Anonimo ha detto…
solo negli ultimi mesi prima della presentazione diventa marketing e quindi si mostrano senza problemi e molte volte gli scoop sono pilotati dagli uffici stampa. I tedeschi fanno provare i muletti ai giornalisti, Fiat di punto in bianco faceva girare la 500 completamente scoperta, ma si parla di 1 massimo 2 mesi prima del lancio, prima deve rimanere tutto segreto. Se vai a Balocco la pista è nascosta e se entri su invito di FCA, se sei un giornalista rimani dell'area riservata e i muletti li nascondono, mentre chi entra a fare manutenzione mettono i sigilli sui telefononi. Se fai foto te le fanno cancellare e se le pubblichi passi i guai. Ripeto, questo vale per tutti, non perché è FCA
Anonimo ha detto…
anche per la famosa foto rubata della Giulia dei Carabinieri, c'è stata un indagine interna e anche della Polizia Postale, e chi ha fatto la foto e l'ha pubblicata ha passato i guai. Figurati perun nuovo modello
Qualcosa si potrebbe vedere questo inverno con i test invernali in Svezia
però lunedi prossimo sarò a Torino espero di vedere qualcosa
Joker1372 ha detto…
Beh e allora quando giravano i muletti di Stelvio su carrozzeria 500L? I muletti Giulia su quella Ghibli? Scusate ma non mi risulta che "è sempre stato così"..
Franck Di Di ha detto…
E facci sapere Matteo! Anche sotto messaggio criptico come 2 mafiosi.... Ahahah
Ti sei risposto da solo :-) Hanno usato altre carrozzeria al posto di quelle del vero modello. E' sempre stato cosi e lo è per tutti. Ibiza/Polo giravano con carrozzeria Hyundai i20, poi la Polo girava con la sua carrzzeria camuffata e poco prima della presentazione l'hanno provata anche i giornalisti.
Joker1372 ha detto…
No scusa ma non si vedono neanche quelli!!!! La Ghibli di allora si vedeva chiaramente che era un muletto della Giulia. E lo stesso dicasi della 500L. Non mi sembra proprio che girassero in incognito con una carrozzeria senza modifiche.
Joker1372 ha detto…
https://www.quattroruote.it/news/foto_spia/2014/08/28/alfa_romeo_giulia_sotto_le_forme_della_maserati_ghibli_spunta_la_nuova_berlina_italiana.html
Anonimo ha detto…
ma vivi a Torino e non li vedi o non li vedi in rete?
Anonimo ha detto…
in quelle fasi testano la parte meccanica quindi se sono modelli di derivazione non c'è bisogno di rifare i test, si fanno direttamente con il modello definitivo che si vede 6 mesi o più prima del lancio. Comunque per Alfa il fatto di vedere 3 modelli su un calendario non vuol dire nulla perché con Stelvio e Giulia hanno fatto la presentazione e poi le hanno commercializzate molto dopo. Se ripetono la stessa cosa vediamo l Alfetta in un Salone e poi la commercializzano più avanti
Anonimo ha detto…
la Giulia è stata presentata a giugno 2015 e commercializzata a maggio 2016
Anonimo ha detto…
Stelvio presentazione Quadrifoglio novembre 2016 vendita versione normale febbraio 2017 e Quadrifoglio febbraio 2018
Paolo B ha detto…
carissimo anonimo, voglio vedere nuovi modelli, certo, ma queste baggianate delle foto sfocate non dimostrano nulla! dico che è improbabile perchè sono i muletti a dimostrare i nuovi modelli, non certo le vostre parole o una foto ridicola! E poi.... quando mai FCA ha presentato tanta roba tutta insieme? neppure fosse VW ... e se mai stesse facendo qualcosa del genere, vista la situazione imbarazzante di fronte all'opinione pubblica, non credi che lo avrebbe sbandierato ai quattro venti?
Paolo B ha detto…
....dai Matteo vai a caccia di muletti e zittiscici tutti! Suggerimento: l'Alfa E sarà truccata da Ghibli, la c-suv da 500x allungata, la Argo da Panda e la nuova 500 da Mini.... Torino è piena di prototipi Fiat... scherzi a parte non troverai nulla!!! se una azienda è messa male con la gamma come FCA ed ha un solo modello in studio fa in modo che la stampa lo veda... altro che ragali di natale nascosti.... qui la gente vuole vedere cosa sta facendo cacchio! Così sembra solo che stia aspettando uno che se la compri. Allora poi deciderà se fare la Punto sulla Polo, sulla i-20 o sulla 208!
Anonimo ha detto…
praticamente questo blog pubblica baggaiante, che ci fai allora qui? se guardi Alfa e Fiat propongono molto meno e se ritieni che neanche qul poco che è in fase di sviluppo per poi fare i collaudi, che verrano fatti più avanti cosa continui a rompere? Prima di collausare non credi che bisogna disegnare e progettare?
Credevo che era apprezzata la cosa, ma visto che i calendari che sicuramente non hanno modelli sparati a caso, perché non so a cosa serve avere un calendario con modelli inestistenti, che comunque corrispondono ai rumors ma sono baggianate solo perché per ora i progetti sicuramente non si possono vedere e le foto devono essere chiare perfette e in formato gigante vorrà dire che non verrano più pubblicate
Alfred ha detto…
non capisci proprio un cazzo!!! e più sei ignorante e più esterni la tua ignoranza. si umile invece di fare il saputello. Da quando le case automobilistiche sbandierano ai loro fan i loro progetti. ma dove vivi? Prendi pure per il culo, ma vergognati!!!!
Alfred ha detto…
Matteo si serio, i TROLL vanno bannati punto e basta...auto che escono nel 2019 2020 questo pretende di vederle adesso, ma chi sei per avere sto provilegio??? le due E Alfa sono in fase avvanzata di progettazione quindi prossimamente si vedranno!!! piazzati a Torino o Modena a fare le foto visto che non ci sono paparazzi o persone che gli fotte qualcosa di fare una foto a una macchina e a pubblicarla sui siti più seguiti. Muovi il culo invece di scassare e basta.
Se hai da smentire l'arrivo dei nuovi modelli dimostralo senza la storia dei muletti che è na stronzata. Anzi fai una foto vietata almeno ci pensa FCA a farti passare le pene dell'infermo. Ignorante!!
Franck Di Di ha detto…
Ad Anonimo del 15:26: ma che stai dicendo sulla segretezza??? La segretezza è fino ad un certo punto poi si deve spogliare piab pianino.... Intanto la new audi a1 già si fa vedere per strada nei collaudi... E i clienti già la aspettano per il nuovo modello.... In fca regna la segretezza che porta incertezza ai clienti spingendoli alla concorrenza...
Altre aziende divulgano notizie sull'arrivo nuovo pubblicando info certe... La segretezza e l'incertezza fino all'ultimo minuto sta stufando...
Anonimo ha detto…
si certo per poi dire che sono tutte stronzate
Roberto ha detto…
ma quindi perché i muletti sono nascosti sotto altre auto, plastiche, sfuggono agli sguardi girano in piste nascoste ti fanno causa se viene divulgato materiale riservato....Paolo B informati poi vediamo. E' inutile che prendi per il culo con la storia dei muletti perché è vero quello che è stato detto
Joker1372 ha detto…
Alfredo potresti anche prendere una camomilla ed evitare di offendere. Io bannerei semmai quelli che lo fanno. Si sta solo facendo una discussione. E guarda che TUTTE le case hanno muletti che girano, dalla Lamborghini Urus alla Ford focus.. Da che mondo è mondo è sempre stato così. Poi x carità, Ferrari ha presentato la nuova portofino senza particolari preavvisi. Speriamo sia così anche x i modelli Alfa, basta che poi la commercializzazione non sia rimandata di un anno
Anonimo ha detto…
va che riguarda tutti la segretezza mica solo FCA!!! A si perché Fiat non divulga le notizie su nuovi modelli. Nessuno lo fa 1 anno prima. Renault ha annunciato 21 novità entro il 2022 e non mi sembra che abbia detto cosa arriva e non credo che le abbia mostrate. Informati!!!
Alfred ha detto…
io ho risposto a Paolo B che adesso ha veramente stufato e non a te. A me sembra che ci sia gente che ha informazioni per mille motivi e chi non le ha continua a smentire solo perché non vede i muletti che non vuol dire nulla, e la Ferrari lo dimostra. Va a finire che poi chi sa si stufa e non dice più nulla e non ci rimane che aspettare il comunicato stampa che è uscito un nuovo modello. Se la gente non li fotografa sti muletti o non li cerca,mi pare normale che noi non li vediamo. Eppure ci sono perché i collaudatori non sono in cassa integrazione. Quest'estate è stato visto il Toro in Slovenia, a Milano sono state viste 500 e Punto che collaudavano i FireFly, stessa cosa con 500L a Napoli...Poi i collaudi non li fanno in centro a Torino, li fanno al Centro Sperimentale di Balocco che è una pista nascosta dai non adetti, vengono fatti in zone deserti nel nord della Svezia. E comunque prima va progettato un modello prima di collaudarlo. Se per voi questo non è vero, la segretezza non è vera, che arrivano nuovi modelli non è vero e chi sa dice e pubblica baggianate non so cosa state qui a fare
tranquillo Alfred non verranno più pubblicati rumors anche per la felicità delle case automobilistiche
se cercare notizie affidabile evitando di pubblicare materiale risevato per non avere problemi seri con i produttori ma cercando di fare comunque informazioni credendo che faccia piacere e poi ti senti die che la segretezza non esiste e quindi quello che pubblico sono baggianate, allora non ne parlo più. e quello che mi hanno insegnato i giornalisti sul cosa si può pubblicare e cosa no nonostante il diritto di cronaca e di come si comportano i collaudatori in base al fatto che non si deve far sapere nulla, vuol dire che sono stronzate e gli amici che lavorano in FCA non mi dicono nulla non perché c'è il segreto ma perché sono stronzi
Alfred ha detto…
Matteo noi ci conosciamo e lo so che non sei uno sprovveduto, ma hai competenze contatti ecc...chi non le ha deve avere l umiltà di imparare da chi ne sa di più e se non lo fanno ad un certo punto si arrangiano. Vai avanti a fare qullo in cui credi che poi tanto l'arrivo dei modelli dimostreranno che si sbagliavano. Che poi dico, se lo dice una persona ok, ma se lo dicono più persone e le stesse cose sono riportate da una calendario che non avrebbero stampato tanto per farlo che è buono solo per pulirsi il culo, non capisco perché sono stronzate.
Joker1372 ha detto…
Scusa ma non ho capito proprio bene bene.. Cmq io sto solo dicendo che è un po' strano che non ci siano muletti in giro. Ci son sempre stati e ci sono tuttora di tutte le case automobilistiche, come si fa a negarlo? Fotografati spesso anche nelle terre segrete del nord della Svezia.
Alfred ha detto…
è inutile continuare a parlare di cose reali su cui stanno lavorando a Torino e Modena se vengono smentite tutte perché se non vedete un muletto non è vero
Alfred ha detto…
prima di girare con i muletti ci sono altre fasi ed è il punto in cui siamo adesso
Anto ha detto…
Omniato (sito serio e autorevole) dice: Nonostante il mistero che ancora circonda il progetto della Fiat 500 2019 - chiamiamola così per comodità - qualche notizia e qualche idea inizia a trapelare dal Lingotto e su queste ci siamo basati per tratteggiare il rendering esclusivo che vedete qui sopra. Nulla di ufficiale, quindi, ma queste indiscrezioni bastano per ipotizzarne le forme e ricordare tutto quello che già si sa di lei. Traduzione a Torino stanno lavorando alla nuova 500 (perché se no è un po dura avere indiscrezioni) ma non è vero perché il muletto non è parcheggiato in bella vista in centro a Torino. Quindi Omniauto dice baggianate
Paolo B ha detto…
caro Matteo, non sto mettendo in dubbio il blog, bensì il continuo credere a voci o supposizioni senza nessuna prova... anche io vorrei vedere tante belle novità come quelle nella pseudo-foto che arriva da chissà dove. Il fatto è che ormai FCA ha tirato troppo la corda. Ha troppe volte detto cose rivelatesi delle bufale. La concorrenza invece, sia che pubblichi programmi, dichiarazioni o no alla fine i modelli li sforna eccome! Anche se con i soldi dello sato o dei cinesi. Vedi la Peugeot che ha una gamma invidiabile e sta tirando fuori modelli accattivanti (3008, C-3 ad esempio). Della Stelvio abbiamo visto i muletti due anni prima che uscisse. Della Giulia non si è visto nulla perchè il modello presentato nel 2015 era un prototipo! infatti è stata venduta molto tempo dopo. Se mai presentassero qualcosa a Ginevra sicuramente non vedrebbe i concessionari prima del 2019! Ma dove vogliamo andare.... siamo l'armata Brancaleone. Ripeto: urge un acquirente! Comunque se arrivano i 5 modelli Alfa e Fiat in due anni chiedo scusa a tutti, vengo a piedi da te e ti bacio le chiappe! :) :) :)
Paolo B ha detto…
FCA non divulga notizie sui nuovi modelli perchè non ne ha!!!! ma non l'hai ancora capito...?
Paolo B ha detto…
caro Alfred, mi spiace turbare la tua sicurezza su FCA e su tutte le novità che arriveranno. Mi spiace anche farti sapere che le case automobilistiche fanno girare i muletti diversi anni prima delle presentazioni, cosa inesistente per le auto del gruppo. In ultimo vivi sereno che questo è solo un blog... le cose importanti della vita sono altre....! e magari impara a rispettare le idee altrui anche se diverse dalle tue.. di solito questo concetto si impara a scuola... un abbraccio e buonanotte
Franck Di Di ha detto…
Beh di certo arriverà la new clio nel 2019 e pure ibrida.... La Renault non è come la fiat che prima fa tante notizie ambigue per sviare l'attenzione....
Joker1372 ha detto…
Ok va ben la 500 2019 perfetto. Ma io parlo di tutto il resto, varie Alfa Romeo in cantiere, Fiat nuova punto o quel che sarà, Fiat C-Suv.. Ma io spero sempre come voi che presentino i nuovi modelli a sorpresa
le due E Alfa Romeo sono in avvanzata fase di sviluppo quindi prossimamente si vedrà qualcosa, il C-SUV è da pochi mesi che Fiat ha ripreso il progetto, quindi è in fase di prgettazione e i muletti si vedranno. Per la Punto ho sempre parlato di rumors e se è confermato che si tratta della Argo si parla di un auto già pronta che non ha bisogno di rincominciare da zero i collaudi. Al massimo la si vedrà qualche mese prima, più che altro come marketing
Comunque dire che arriva nel 2018 non vuol dire che arriva il 1°gennaio, hanno tempo fino a dicembre 2018, quindi si parla di più di un anno e molti muletti si sono visti 1 anno prima dal lancio, massimo 1 anno e mezzo
ok va bene le mie fonti sono un branco di stronzi biguiardi e io sono un boccalone che scrive baggianate. Va bene ok discorso chiuso perché sono veramente stufo di sbattermi a cercare informazioni per poi sentirmi dire ste cose basate sul nulla. Non sai neanchi come lavoro e da dove arrivano le informazioni e le vuoi smontare solo perché i muletti sono tutto nella vita, quando Ferrari ha presenato un modello inetido e i muletti non si sono visti. Giulia si è vista poco...pensala come vuoi che mo mi sono veramente stufato di teorie assurde. Come se FCA non farà mai più auto, ma per favore
se solo potessi dire quello che realmente so ti renderesti conto che a Torino non sono li a gratterselo ma stanno lavorando a più progetti. Ma non lo dico perché divulgare informazioni riservate è vietato e metterebbe nei casini me e il mio amico che lavora in FCA. E non è un operaio!
MarcoP ha detto…
Paolo quindi sei qui solo per mettere in discussione il lavoro altrui senza elementi per smentire? anzi basandoti sulla menate dei muletti e dei modelli cancellati in passato? se per te FCA non farà più auto cosa sei qui a fare?
Alfred ha detto…
non sto mettendo in dubbio il blog...il blog è scritto da lui quindi comunque gli dai o del bugiardo o del boccalone
Roberto ha detto…
il bello di questo sito è la sua autorevolezza e serietà nel dichiarare che sono voci e mettendo per primo in dubbio l'arrivo di un modello piuttosto che un altro. La differenza sta nel fatto che quello che viene detto è stato riportato prima da siti autorevoli che non fanno notizie falsa e quindi qualcosa di vero c'è. Poi sono un po troppe le coincidenze per dire che quello che viene detto sono stronzate. E poi FCA non chiude i battenti e rimangono bloccati dove sono, quindi è sconato che arrivano nuovi modelli, anche perché adesso sono quelli che gli permettono di crescere e fare i soldi
Anonimo ha detto…
almeno Matteo e altri si informano, poi essendo rumors si vedrà. Io non so nulla e quindi non mi permetto di mettere in discussione quello che viene riposrtato. Lo farei se avessi delle basi per farlo
Anonimo ha detto…
non capisco sta fissa dei muletti. I pianali di Alfa sono già stati collaudati con Giulia e Stelvio e quindi si passa direttamente ai muletti definitivi. Stelvio definitivo si è visto il 31/03/2016 ed è stato presentato a novembre 2016. Dire che un modello viene presentato nel 2018 non vuol dire a gennaio, quindi mancano dai 3 mesi 14 mesi per un modello che viene presentato nel 2018, e più di 14 mesi per il 2019 ecc...quindi non capisco sta pretesa di vedere muletti adesso, oltretutto quando i rumors non parlano di modelli pronti ma in fase di sviluppo
Alfred ha detto…
Paolo B io sono molto tranquillo, anche perché bisogna avere le fonti e notizie per smentire delle voci, e tu non le hai. Ti basi sul nulla e non si fa informazione sul nulla
Anonimo ha detto…
visto l'arrivo della Argo anche in altri mercati, non mi sembra impossibile che possa arrivare anche da noi

Post popolari in questo blog

Dal 2022 FCA non utilizzerà più motori Diesel. Il 31 dicembre 2018 Marchionne concluderà l'impegno in FCA

NUOVE ALFA ROMEO MITO E GIULIETTA VELOCE S

John Elkann: FCA sta raggiungendo i 4 mld di cassa, 125 mld di dollari di ricavi e 5 mld di dollari di utili netti