Fiat 1100 S è “Best of Show" della rassegna Ennstal Classic 2017


PAI © Facebook-Google+-Twitter-Instagram-YouTube passioneautoitaliane.it-Passione Fiat Italia -redazionewm@outlook.com

In occasione della Ennstal Classic 2017, svoltasi a Gröbming (Austria) dal 18 al 22 luglio, la Fiat 1100 S è stata incoronata "Best of Show", come vettura più rappresentativa dell'evento che quest'anno ha registrato più di 200 equipaggi, provenienti  da 17 Paesi, e oltre 100 mila spettatori.

Appartenente alla collezione FCA Heritage, la vittoriosa Fiat 1100 S è la stessa vettura che ha partecipato alla prima Ennstal Classic e che torna dopo 25 anni, come tributo a questa edizione giubilare. Ad assegnarle l'ambito titolo è stato il comitato organizzatore, presieduto dal "patron" della manifestazione Helmut Zwickl, che ha consegnato il trofeo a Rudi Roubinek, famoso attore e sceneggiatore televisivo austriaco, che ha condotto la vettura nei tre giorni di gara.


Lanciata sul mercato nel 1947, la berlinetta sportiva 1100 S è stata la diretta evoluzione della 508 C MM pre-bellica. Esternamente, la sua carrozzeria è stata modificata per creare una berlinetta aerodinamica biposto con una griglia modificata a lamelle verticali e due prese d'aria aggiuntive sotto i fari, tuttavia l'innovazione principale sono stati i livelli di prestazioni ottenuti: 51 CV a 5.200 giri/min, per una velocità massima di 150 km/h. Veloce e moderna, la nuova vettura ha registrato molti successi sulle piste e si è rivelata perfetta per la Mille Miglia: nel 1947 quattro vetture 1100 S conclusero la gara al quinto, al sesto, al settimo e al nono posto assoluto. L'anno seguente, la vettura raggiunse il terzo posto assoluto e nel 1949 vinse la competizione nella sua categoria. Fino al 1950 furono prodotte 401 unità della 1100 S.

La peculiarità della rassegna Ennstal Classic consiste nella guida tra le più belle strade alpine della Stiria e dal divieto di utilizzare qualsivoglia strumentazione elettronica per la competizione: sono ammessi esclusivamente tripmaster e cronometri meccanici, per coerenza con  l'anzianità delle vetture. Tra queste rarità la straordinaria Fiat 1100 S che mette in risalto l'intera collezione di FCA Heritage, il nuovo dipartimento che tutela e promuove il patrimonio storico dei marchi italiani di FCA. Per maggiori informazioni è consultabile il sito www.fcaheritage.com, dedicato al patrimonio del gruppo e punto di incontro di tutti coloro che desiderano saperne di più sulla storia, sugli eventi e sulle iniziative dedicate ai modelli d'epoca dei marchi italiani del gruppo FCA. In questo spazio gli appassionati e i proprietari di Fiat, Abarth, Lancia e Alfa Romeo d'epoca potranno scoprire servizi sempre nuovi, iscriversi a una newsletter dedicata e inviare una domanda online di emissione del certificato di origine.

Commenti

Post popolari in questo blog

Dalla Germania arriva la conferma dell'arrivo di 4 Alfa Romeo e 3 Fiat entro il 2019. Ecco quali...

Commento sulle voci dell'arrivo di una nuova Fiat

Fiat C-SUV 2019

Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio, il SUV più veloce del mondo con il record sul giro al Nürburgring

Lo stabilimento di Pomigliano d'Arco: lo stabilimento pluripremiato e visitato dai tecnici della Volkswagen

All’esordio su Giulietta i nuovi Pack Tech con Apple CarPlay e Android Auto e Pack Carbon Look

Al via gli ordini della Fiat 500X Model Year 2018 con Apple Car Play, Android Auto e Uconnect 7"