John Elkann conferma l'uscita di scena di Sergio Marchionne: i nomi dei sostituti


Seguici su Facebook 

John Elkann (presidente di FCA) ha confermato che nei primi mesi del 2019 dopo aver completato il lavoro nel 2018, Sergio Marchionne rassegnerà le dimissioni da amministratore delegato di FCA.


Tra i nomi più papabili del sostituto ci sarebbero Alfredo Altavilla, attuale Chief Operating Officer Europe, Africa and Middle East (EMEA), molto apprezzato da John Elkann, e quello dell’attuale amministratore delegato di Alfa Romeo e Maserati, Reid Bigland.

Commenti

  1. ....azzzz ancora 2 anni di Marchionne dunque.... questa non me l'aspettavo

    RispondiElimina
  2. Nooooooooooo
    Hanno rimandato anche le dimissioni del maglioncino blu e quindi nel 2018 zero novità.... che noia....
    Nnt da fare, mi comprerò la nuova kia rio anziché aspettare la new punto post-maglioncino blu....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..meno male..così abbandoni anche questo sito....

      Elimina
    2. Stanne certo che non abbandoberò questo sito.... continuerò a commentare....

      Elimina
    3. Premesso che tengo molto al marchio ma sono profondamente deluso da quanto sia caduto in basso dopo aver dominato per decenni, credo che una voce fuori dal coro come la mia è quella di kia-man possano solo far bene ad un blog altrimenti privo di intetesse

      Elimina
    4. Maaah...per capire:
      Tu tifi solo Fiat o tifi FCA?
      Io tifo FCA (compresi i marchi americani) e vedo dei segnali di ripresa!
      Le statistiche di vendita riportano segnali molto positivi in molti mercati!!
      Ora magari si investe più su Alfa, Maserati, Jeep e RAM (i marchi più redditizi insomma) poi nel medio/lungo termine (se il mercato continuerà a date segnali positivi) sono sicuro che si investirà di più anche sugli altri marchi!

      Elimina
    5. Sicuramente tifo per tutta FCA! e sono orgoglioso che l'intero gruppo stia migliorando. Ti tutti i marchi vedo solo Jeep con una gamma quasi completa. Giustissimo investire su chi trascina l'intera baracca (vende tre volte Fiat... incredibile)
      Ma gli altri marchi sono ancora lontanissimi dal rilancio. Trovo assurdo che mentre il mondo si orientava in toto sui SUV il boss col maglioncino tirava fuori berline come la Dart/200/Ottimo, già abortite o minivan come Pacifica. So che riceverò molte critiche ma pernso che la Tipo avrebbe dovuto arrivare dopo un suv e che voler fare subito la Giulia sia stato un errore (con la sola berlina, senza sw è inutile e venderà poco). Ok la Levante, davvero un'auto centrata. Peccato lasciare morire la Alfieri. Alla luce di questo ragionamento ha quindi senso non fare la Punto...? Secondo me quella ci va comunque perchè fa troppi numeri e la concorrenza mangia quote andando in pareggio sulle proprie segmento B grazie all'assenza di Fiat (almeno in Italia). Importare la Punto brazil? No grazie se è come nei bozzetti meglio lasciarla in sud-america (ricordo che in vendita da noi ci sono vetturette come Clio, 208 e nuova Micra.... o tutte le coreane....)

      Elimina
    6. Sul fatto di Dart/200/Ottimo tutti buoni a sapere le cose col senno di poi!!!
      Sul fatto della gamma completa questa si può costruire col tempo mica dall'oggi al domani!! (a meno che non si voglia fallire!!).
      Anche Audi, a titolo di esempio, ci ha messo anni e anni per costruire la sua gamma attuale!
      Quindi oggi si parte con Giulia e Stelvio poi, se il mercato darà un riscontro positivo, si procederà con tutto il resto (e ci vorrà qualche anno).
      Idem per gli altri marchi ed è giusto che, per come stanno oggi le cose, a Lancia sia riservato l'ultimo posto (sempre a meno che uno per favorire il rilancio Lancia non voglia spendere e spandere mettendo a rischio il rilancio degli altri marchi di FCA).
      Per Giulia staremo a vedere! È in programma un considerevole aumento del numero di concessionarie in USA.
      La Tipo sta migliorando di mese in mese in quanto a numero di esemplari venduti e il progetto era stato avviato, poi sospeso per via della crisi, e quindi ripreso in tempi migliori. Non aveva senso aspettare ancora rischiando di dover rifare tutto!
      Secondo me è invece proprio la Punto che deve aspettare i SUV (per esempio quello in progetto di Jeep al di sotto della Renegade), e soprattutto tempi migliori (soprattutto per il bilancio di FCA).

      Elimina
    7. "Tifi la fiat o la fca?"
      Che domanda sc3ma é???
      Io da possessore punto 98 e da "kia-man" tifo per la Fiat... non perché non tifo l'intero gruppo fca ma perché voglio una fiat con una gamma più nuova, più completa e più al passo con i tempi in termini di tecnologia e design...
      Non é accettabile che il vertice fca decide di investire sui modelli di altre marche da lusso (jeep, alfa e maserati) tralasciando i modelli generalisti sacrificando modelli che hanno fatto la storia (fiat e lancia)...
      Quando uno si ha un gruppo, si investe su tutti i modelli di tutti i marchi e non chi più e chi meno per motivi economici....
      Un gruppo é un gruppo e si lavora per tutto il gruppo.
      Si investe sui suv ma anche sui veicoli normali per incontrare i gusti perché non tutti (me compreso) piacciono i suv... al massimo mi piace una crossover ma non il suv che mi é inutile....
      FD

      Elimina
    8. La domanda non è per nulla scema ed era rivolta a Paolo B, perché visti i suoi precedenti interventi, mi sembrava di capire che la sua attenzione fosse rivolta praticamente al solo marchio Fiat.
      L'intervento di Paolo B che mi ha chiarito il suo punto di vista lo trovo pertinente, il tuo intervento (dandomi dello scemo nelle prime righe) no visto che la domanda era rivolta a lui!
      Per il resto no comment!

      Elimina
    9. Risposta di una persona che non trova argomentazioni sapendo che io ho ragione....

      Elimina
    10. Se ti riferisci al no comment ti sbagli di grosso in quanto ho già esposto il mio punto di vista in altri post in particolare leggiti
      Anonimo7 aprile 2017 16:06
      e
      Anonimo7 aprile 2017 10:56
      Quindi, come vedi, non ti do ragione proprio in nulla!

      Elimina
  3. Magari è la volta buona che qualcuno prende in mano il discorso Lancia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Speriamo che faranno belle lancia non come l'attuale Y che fa proprio schifo a guardarla per il suo stile barocco-copriwc...
      La cosa più assurda é che vende... perché se era un flop avrebbe costretto maglioncino blu a fare la nuova y e punto condividendo pianale
      FD

      Elimina
    2. L'unica cosa assurda è il tuo giudizio perché è una bella auto e infatti vende!

      Elimina
    3. Y bella auto? Ma dove??? Vabbè gusti soggettivi.... é il modello più acquistato fa donne
      Non parliamo delle 3 stelle e con principio di incendio....

      Elimina
    4. Se vuoi essere al riparo dai rischi d'incendio è meglio che tu vada in bicicletta!!!

      Per un motivo o per l'altro varie case hanno richiamato i loro modelli per rischi d'incendio.

      Di seguito alcui esempi:

      Chevrolet Volt a rischio incendio in caso di urto laterale
      http://www.forum.clubvolvoitalia.it/index.php?topic=4627.0

      Toyota richiama 6.5 milioni di auto per rischio incendio
      http://motori.virgilio.it/notizie/video/toyota-richiama-6-5-milioni-di-auto-per-rischio-incendio/71131/

      Richiamo Mercedes: 1 milione di auto a rischio surriscaldamento
      http://www.tuttomotoriweb.com/2017/03/04/richiamo-mercedes-1-milione-auto-rischio-surriscaldamento/

      Peugeot
      http://www.autonotizie.info/2017/02/peugeot-rischio-incendio-richiamo-in.html

      BMW
      http://www.gruppoacquistoauto.it/news/bmw-i3-rex-richiamo-usa-rischio-incendio/

      http://www.repubblica.it/motori/sicurezza/2011/09/01/news/richiamo_per_la_bmw_x5_possibile_rischio_incendio-21117607/

      Ford Motor Company sta richiamando quasi mezzo milione di vetture negli Usa
      http://www.sardegnalive.net/it/news/ford-a-rischio-incendio-richiamo-negli-usa

      Mini: maxi-richiamo per rischio incendio per 235'000 vetture
      https://www.bmwnews.it/mini-maxi-richiamo-per-rischio-incendio-per-235000-vetture/

      Elimina
  4. Per quanto riguarda il rischio d'incendio:
    Immediata la replica dell’azienda, che ha fatto sapere che si tratta di un fatto non si era mai verificato prima e che prenderà contromisure a partire dagli esemplari assemblati da dicembre.

    Insomma dai crash effettuati dalla casa non era emerso il problema. Quindi non è escluso che un problema analogo potrebbe accadere anche ad altre auto che hanno 5 stelle! Magari un'altro crash test e oopps, esito diverso...Non si può essere mai sicuri al 100%!

    https://www.google.it/url?sa=t&source=web&rct=j&url=/amp/www.ilfattoquotidiano.it/2015/12/02/crash-test-euroncap-2-stelle-per-lancia-ypsilon-che-prende-fuoco-dopo-la-prova/2272186/amp/&ved=0ahUKEwjDoZTF7ZTTAhUlDMAKHWSMBAoQFggaMAA&usg=AFQjCNFOaJE2HTZWd7dCBxcFyH6DD0FH2g&sig2=s_2v_bbHlVzNlU5ve6qiZQ

    RispondiElimina

Posta un commento

Controllo dei messaggi

Post popolari in questo blog

Al via gli ordini della nuova Alfa Romeo Giulietta Sport

FireFly e Mild Hybrid al posto dei Fire, TwinAir e 1.3 MultiJet diesel

Nuova Fiat Punto potrebbe rimanere a Melfi

Commento sulle voci dell'arrivo di una nuova Fiat

Automotive News: nel 2018 Nuova Punto, restyling 500 e ...

Scontro tra Polonia e Serbia per avere la produzione del nuovo modello Fiat