Fiat Professional a Vinitaly


Facebook 

Si svolgerà a Verona, dal 9 al 12 aprile, la 51esima edizione di Vinitaly, il più famoso salone internazionale dei vini e distillati, oltre che il primo al mondo per superficie espositiva e per numero di operatori esteri. Al prestigioso evento parteciperà Fiat Professional, il primo e unico marchio "born to be professional", interamente dedicato ai clienti del trasporto leggero, che può vantare oltre cento anni di storia e un eccezionale bagaglio di esperienza nel mondo dei veicoli commerciali.


Protagonista della kermesse i nuovi modelli Fullback e Talento che saranno esposti in un'area esterna di Veronafiere, tra i padiglioni 9 e 12,  allestita con materiali naturali che riproducono i gli ambienti della produzione vinicola. Dal produttore al consumatore: del resto, l'ampiezza della gamma di Fiat Professional, e in particolare il pick up di Fiat Professional, consente di soddisfare l'intera filiera agroalimentare. Infatti, se Fullback è il compagno di lavoro ideale per il trasporto della materia prima, districandosi con grande agilità in campagna, Talento si conferma il veicolo perfetto per la consegna delle bottiglie presso i rivenditori.

In particolare, nominato "Pick-up dell'anno 2017" dai lettori della rivista francese "4x4 Magazine", il veicolo di Fiat Professional sarà esposto a Verona nella versione "doppia cabina", allestimento LX ed equipaggiato con motore turbodiesel common rail da 2,4 litri da 180 CV e cambio manuale a sei marce. Prosegue, quindi, la partecipazione del nuovo modello in contesti assai diversi tra loro, a dimostrazione che Fullback è sempre a suo agio, qualunque sia la missione o il terreno in cui è chiamato a operare: dai tortuosi sentieri delle cave alle piste innevate, dai campi agricoli ai vigneti.

Perfettamente allineato alla migliore concorrenza in termini di configurazioni, dimensioni e motori, Fullback si dimostra perfetto per qualunque attività professionale o del tempo libero, in quanto robusto, affidabile e con una grande capacità di carico, una portata di oltre una tonnellata e la massa rimorchiabile che supera le tre tonnellate. Inoltre, grazie alla trazione integrale e al selettore elettronico 4WD, può disimpegnarsi agilmente sui terreni più impervi e affrontare sforzi molto intensi, come quelli di un percorso fuoristrada a pieno carico. Grazie al selettore elettronico 4WD, unico nel suo genere, l'utente può facilmente gestire l'inserimento del differenziale centrale Torsen che, attraverso 3 frizioni a controllo elettronico, assicura sempre l'ottimale ripartizione della coppia motrice fra ruote anteriori e posteriori e migliora la trazione su terreni fangosi o innevati. L'uso delle marce ridotte, infine, assicura un agile disimpegno anche nelle condizioni più impervie.

Al fianco di Fullback, al salone Vinitaly sarà esposto anche un esemplare del nuovo Talento, passo corto, portata 1,2 ton ed equipaggiato con il motore 1.6 Twin Turbo da 125 CV. Grazie alle sue generose capacità di carico, il modello è il compagno ideale del professionista nei suoi percorsi urbani ed extra urbani e si contraddistingue per la sua grande versatilità d'impiego. In dettaglio, l'offerta permette di coprire nuove volumetrie e lunghezze di carico per soddisfare in modo completo ogni esigenza di trasporto professionale. L'apertura della paratia "CargoPlus", posta sotto i sedili passeggeri permette di trasportare oggetti lunghi fino a 3,75 metri (4,15 m per l'allestimento a passo lungo). Inoltre, la straordinaria accessibilità è garantita anche dalla soglia di soli 552 mm e dalla larghezza della porta scorrevole di 1030 mm (a 100 mm dal pavimento). Il volume di carico è pari a 5,2 m3 nell'allestimento a passo corto, a 6 m3 in quello a passo lungo e addirittura a 8,6 m3 in configurazione passo lungo e tetto alto: ciò significa che il nuovo Talento, anche nell'allestimento a passo corto, è in grado di trasportare 3 Euro pallet.

Infine, proprio all'evento veronese, il marchio Fiat Professional  e VN3D (startup italiana di realtà aumentata e virtuale) lanciano una nuova app disponibile per IOS e Android che si propone come il primo configuratore auto che abbatte il sempre più sottile confine tra reale e digitale. In dettaglio, l'applicativo VN3D consente di visualizzare il Fullback, in versione 3D, semplicemente inquadrando la cartolina consegnata sullo stand. Le cromature del modello, la possibilità di azionare i fari, di ruotare sui tre assi, zoomare e ingrandire per apprezzare anche gli interni in ogni loro più piccolo dettaglio, sono solo alcune delle possibilità disponibili per l'utente che può poi personalizzare la propria esperienza interattiva agendo manualmente sul modello. In questo modo è possibile posizionare il veicolo ovunque, scattando fotografie iper-realistiche dove ambientazione e 3D si fondono.

Commenti

Post popolari in questo blog

Prodotta oggi a Pomigliano d'Arco la milionesima Fiat Panda

Il "Pandone" di Fiat

La divisione interna a Fiat per un erede della Punto e l'ostacolo per far arrivare la Argo in Europa

Emessa oggi la moneta in argento che celebra la Fiat 500

Stabilimento Fiat di Pomigliano d'Arco si conferma medaglia d'oro

Arriva l'Alfa Romeo Giulia TZ Coupé

Aggiornamento su Lancia Ypsilon 2018 e non solo...

Nuovo investimento di 42 milioni a Pomigliano d'Arco. A inizio 2018 l'annuncio dell'arrivo di una Nuova Alfa Romeo

Alfa Romeo Giulia 2.0 Turbo 48V Mild Hybrid