Alfa Romeo a Verona per la seconda tappa del reportage “Il Bello dell’Italia”


Passione Auto Italiane

Si svolgerà il 29 aprile, presso la Gran Guardia di Verona, la seconda tappa del reportage itinerante “Il Bello dell’Italia”, l’iniziativa del Corriere della Sera che racconta il nostro Paese attraverso la parola chiave della “bellezza”, nelle sue numerose declinazioni e ambiti: arte, paesaggio, musica, ricerca, rinascita e solidarietà.

Protagonista Alfa Romeo Stelvio, il primo SUV della storia ultrasecolare del brand è Official Car del reportage itinerante “Il Bello dell’Italia” che sarà a disposizione degli ospiti di ogni tappa. Del resto, l’ultima novità del marchio raffigura perfettamente “Il Bello dell’Italia” in quanto sintesi automobilistica di aspetti importanti come: 100% Made in Italy, Primato, Stile di Vita, Arte, Ricerca e Tecnologia.


Dopo il successo del primo appuntamento a Bari, tutto è pronto per la seconda tappa in programma nella città veneta che consentirà di fare luce sull’imprenditoria italiana alle prese tra creatività, specializzazione e contaminazione, un tema complesso che vedrà un confronto pubblico tra personaggi noti della cultura, delle imprese e dell’arte sotto il titolo significativo “Pensare & produrre, il bello che fa crescere. La mano italiana”. Come di consueto, l’evento veronese sarà al centro di un dorso speciale del Corriere della Sera a diffusione nazionale, oltre che raccontato sul sito http://www.corriere.it/bello-italia/ e sui canali social di Alfa Romeo.

Commenti

Post popolari in questo blog

Prodotta oggi a Pomigliano d'Arco la milionesima Fiat Panda

Il "Pandone" di Fiat

La divisione interna a Fiat per un erede della Punto e l'ostacolo per far arrivare la Argo in Europa

Emessa oggi la moneta in argento che celebra la Fiat 500

Stabilimento Fiat di Pomigliano d'Arco si conferma medaglia d'oro

Arriva l'Alfa Romeo Giulia TZ Coupé

Nuovo investimento di 42 milioni a Pomigliano d'Arco. A inizio 2018 l'annuncio dell'arrivo di una Nuova Alfa Romeo

Aggiornamento su Lancia Ypsilon 2018 e non solo...

Alfa Romeo Giulia 2.0 Turbo 48V Mild Hybrid