venerdì 7 aprile 2017

500 nuove assunzioni a Cassino

Seguici su Facebook 



Il segretario nazionale della Fismic, Roberto Di Maulo, nelle scorse ore ha confermato che a Cassino nei prossimi mesi arriveranno 500 nuove assunzioni. Si tratterebbe della prima trance di assunzioni che entro la fine 2018 porterà a Cassino oltre 1800 nuovi dipendenti.

3 commenti:

  1. quando si compra Italiano, si crea nuovi posti di lavoro a casa ... W il made in Italy

    RispondiElimina
  2. Bellissima notizia. È motivo di orgoglio e dovrebbe convincere molti più italiani ad evitare di acquistare auto estere. Mi domando se Marchionne avesse fatto la nuova Punto quanti operai sarebbero stati assunti. Un nuovo modello nel segmento B non farà grandi utili ma almeno genera un sacco di posti di lavoro.....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Peccato fosse stato ventilato che, nel caso arrivasse una sostituita della Punto, verrebbe assemblata all'estero.
      La fabbrica serba, è sempre stata data come la più probabile.
      Per tenere bassi i costi sulla manodopera.
      Vedremo che verrà deciso. La cosa sicura è che, un nuovo segmento B è il caso venga prodotto.

      Elimina

Controllo anti SPAM ATTIVO!!! Spam e offese vengono eliminati in automatico!!!