Alfa Romeo, Fiat, Fiat Professional, Jeep, Lancia, Abarth - Mopar - RAM Truck - Maserati - Ferrari - Iveco (furgoni, camion, TIR e Pullman - Camper - Competizioni) - FCA e CNH (Gruppi Italo Americani) - Mezzi FCA che ci riguardano
.
Seguici su Facebook, Google+, Twitter, Instagram e YouTube @Passione_Auto_Italiane -
Passione Auto Italiane: il primo Web Magazine delle tue passioni dal 9 aprile 2014 - redazionewm@outlook.com (per SPONSOR, Render, foto, contatti e tutto ciò che riguarda FCA e CNH). Oltre a strade, autostrade e tutto ciò che riguarda il mondo dell'auto. Marchi Italiani e FCA - CNH in generale
Il Web Magazine Passione Auto Italiane consiglia il Fiat 500X Club Italia - Passione Auto Italiane su Facebook, Clicca Qui - Seguici in modalità WEB anche su Tablet e Smartphone

Ci stiamo trasferendo gradualmente su http://www.passioneautoitaliane.it/

venerdì 20 gennaio 2017

Fiat Fullback sulle piste di Piemonte e Val d’Aosta


Facebook (Seguici in modalità WEB) Marelli&Pozzi-AutoSesto redazionewm@outlook.com
Ci stiamo trasferendo su www.passioneautoitaliane.it


Si è appena conclusa a Limone Piemonte (Cuneo) la prima tappa del tour "Open for Holidays" di Fiat Professional che esprime perfettamente l'approccio del marchio per vivere un'emozionante stagione invernale, all'insegna del binomio "divertimento e sicurezza".


Protagonista assoluto l'inarrestabile Fullback su tutti i terreni, tra cui la neve, che ha suscitato grande apprezzamento tra i numerosi visitatori dell'area dedicata, allestita vicino alle piste da sci, dove è stato possibile partecipare ad attività d'intrattenimento, riposarsi dopo un'entusiasmante discesa e conoscere da vicino il pick-up di Fiat Professional. E di certo sarà accolto con la stessa curiosità nelle due tappe successive:  Sansicario (Torino), dal 9 al 19 febbraio, e Courmayeur (Aosta) dal 20 al 28 febbraio.

Nominato "Pick-up dell'anno 2017" dai lettori della rivista francese "4x4 Magazine", il veicolo di Fiat Professional vanta una grande flessibilità che lo rende adatto a ogni utilizzo, anche quello sulla neve. Infatti, grazie alla trazione integrale e al selettore elettronico 4WD, può disimpegnarsi agilmente sui terreni più impervi e affrontare sforzi molto intensi, come quelli di un percorso fuoristrada a pieno carico. In particolare, grazie al selettore elettronico 4WD, unico nel suo genere, l'utente può facilmente gestire l'inserimento della trazione integrale permanente la quale tramite il differenziale centrale Torsen (dotato di 3 frizioni a controllo elettronico) assicura sempre l'ottimale ripartizione della coppia motrice fra ruote anteriori e posteriori e migliora la trazione su terreni fangosi o innevati. L'uso delle marce ridotte, infine, assicura un agile disimpegno anche nelle condizioni più impervie con il veicolo a pieno carico.

Questi doti "fuoristradistiche", unite a grande capacità di carico e funzionalità, ne fanno il veicolo ideale anche per le attività dei professionisti della montagna: infatti, Fullback è il veicolo ufficiale della prestigiosa Società Guide Alpine e Maestri di Alpinismo di Courmayeur, una delle realtà più importanti del settore. Inoltre, il pick-up di Fiat Professional è partner della Scuola di sci Limone Piemonte, della Scuola Sci Sansicario Action e della Courmayeur Activity. Per tutta la stagione sciistica, sulle divise di questi esperti della montagna spiccherà il logo Fiat Professional, diventando così veri e propri brand ambassador su alcune delle più belle piste italiane. A loro disposizione anche i modelli Talento e Ducato che condividono le stesse doti di affidabilità e sicurezza di Fullback. Tra l'altro, grazie a proporzioni sportive e a un deciso "tocco" di stile italiano, il pick-up di Fiat Professional si trova a proprio agio anche nei contesti più esclusivi, confermandosi un modello molto simile a un SUV alto di gamma.

Fullback può contare sulla brillantezza del motore turbodiesel common rail da 2,4 litri declinato in due livelli di potenza e coppia - 150 CV (113 kW) e 380 Nm oppure 180 CV (133 kW) e 430 Nm - e abbinabili a due tipologie di cambi: manuale a sei marce o automatico a cinque marce. Il tutto reso ancora più interessante dall'architettura delle sospensioni: all'avantreno, un raffinato schema a doppi bracci con barra stabilizzatrice mentre, al retrotreno, è presente un assale rigido con balestre multistrato per la massima affidabilità e robustezza.

Nessun commento:

Posta un commento