FCA Autonomy è sponsor dei World Para Alpine Skiing Championship a Tarvisio


Facebook (Seguici in modalità WEB) Marelli&Pozzi-AutoSesto redazionewm@outlook.com
Ci stiamo trasferendo su www.passioneautoitaliane.it


Si è svolta oggi a Roma la conferenza stampa di presentazione dei World Para Alpine Skiing Championships che si terranno a Tarvisio (Udine) dal 22 al 31 gennaio 2017, sulla pista "Di Prampero" del Monte Lussari, una delle più belle discese dell'intero arco alpino.


Si tratta del più importante appuntamento in attesa della prima Paralimpiade invernale di Pyeong Chang 2018, con quasi 280 partecipanti (tra guide e accompagnatori) provenienti da trenta nazioni di tutto il mondo, da Andorra all'Ungheria, dall'Argentina agli USA. Gli atleti sono suddivisi in tre categorie: ciechi e ipovedenti (Visually Impaired), con disabilità agli arti superiori o inferiori (Standing, sciano in piedi) e con disabilità agli arti inferiori (Sitting, sciano in una sorta di guscio).

Da sempre vicino al mondo della disabilità e agli atleti diversamente abili di ogni categoria sportiva, non poteva mancare a questo importante appuntamento Fiat Chrysler Automobiles che da oltre vent'anni è vicina alle tematiche legate alla mobilità dei disabili e che ha aderito con entusiasmo al progetto. L'ha fatto in qualità di main sponsor con Autonomy, il programma che risponde alle esigenze dei clienti con ridotte capacità motorie, sensoriali o intellettive (o agli accompagnatori) per permettere loro l'utilizzo di vetture e vedersi così assicurata la libertà di movimento. Il programma Autonomy è nato con l'intento di incoraggiare, agevolare e assicurare la libertà di movimento per tutti e con i suoi centri di mobilità offre a ogni cliente disabile un aiuto concreto per risolvere i problemi relativi alla guida di una vettura adattata alle proprie necessità. I clienti possono provare le proprie capacità motorie residue tramite speciali simulatori, prendere confidenza con i veicoli modificati e richiedere il parere di medici e fisioterapisti e degli operatori dei centri stessi.

Ai World Para Alpine Skiing Championships di Tarvisio il programma Autonomy fornisce i mezzi per gli spostamenti degli atleti e degli organizzatori: oltre alle Jeep Renegade a trazione integrale (ideali per muoversi sulla neve in assoluta sicurezza), alcuni esemplari del Ducato di Fiat Professional garantiscono trasferimenti comodi per gli atleti. I partecipanti alla manifestazione si sfideranno in diverse categorie: 25 gennaio discesa libera, 26 gennaio super G, 28 gennaio super combinata (combinata alpina), 30 gennaio slalom gigante e 31 gennaio slalom. Sono state previste diverse tracciature per ogni specialità con partenze studiate in modo da facilitare i partecipanti e le loro guide, con cancelletti adattabili per ogni atleta: da quelli "sitting" - che utilizzando mono-sci hanno bisogno di un punto partenza particolare - ai non vedenti, per i quali il cancelletto deve poter consentire alle guide di partire al loro fianco.

Commenti

Post popolari in questo blog

Dalla Germania arriva la conferma dell'arrivo di 4 Alfa Romeo e 3 Fiat entro il 2019. Ecco quali...

Commento sulle voci dell'arrivo di una nuova Fiat

Fiat C-SUV 2019

Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio, il SUV più veloce del mondo con il record sul giro al Nürburgring

Nuova Fiat Punto potrebbe rimanere a Melfi

All’esordio su Giulietta i nuovi Pack Tech con Apple CarPlay e Android Auto e Pack Carbon Look

Al via gli ordini della Fiat 500X Model Year 2018 con Apple Car Play, Android Auto e Uconnect 7"

Perché Lancia è arrivata ad avere la sola Ypsilon solo per l'Italia. La storia dagli anni 90 ad oggi.