FCA annuncia nuove nomine


Facebook (Seguici in modalità WEB) Marelli&Pozzi-AutoSesto redazionewm@outlook.com
Ci stiamo trasferendo su www.passioneautoitaliane.it

Fiat Chrysler Automobiles N.V. (NYSE: FCAU/MTA: FCA) annuncia i seguenti cambiamenti nel team di leadership, con effetto immediato:
Daphne Zheng viene nominata Chief Operating Officer (COO) China. Zheng è entrata a far parte di FCA oltre otto anni fa e tra le cariche più recenti ha ricoperto il ruolo di Managing Director della joint venture con Guangzhou Automotive Group (GAC) che gestisce le attività commerciali in Cina. In precedenza, ha ricoperto posizioni di responsabilità in ambito Sales and Marketing per FCA in Cina.


Paul Alcala viene nominato Chief Operating Officer della Region Asia Pacific, Cina esclusa. Alcala è entrato a far parte di FCA 29 anni fa e tra le cariche più recenti ha ricoperto il ruolo di Head of Developments per le joint venture in ambito produttivo e commerciale con GAC in Cina. In precedenza, ha ricoperto ruoli operativi di responsabilità in Europa, America Latina e negli Stati Uniti.

Zheng e Alcala entreranno entrambi a far parte del Group Executive Council (GEC) di FCA, il più elevato organo decisionale a livello di management di FCA guidato dall'Amministratore Delegato.

Mike Manley, fino ad oggi a capo della Region Asia Pacific, continuerà a far parte del GEC nel suo ruolo di responsabile dei marchi Jeep e Ram a livello globale.

"Negli ultimi cinque anni, Mike ha creato delle solide basi di crescita e con le nomine di oggi nella Region APAC potrà dedicare piena attenzione ai nostri piani di sviluppo per i marchi Jeep e Ram negli Stati Uniti e, soprattutto, nel resto del mondo. Mike guiderà un piano prodotto senza precedenti che parte con la produzione del nuovo Jeep Compass questo mese, il lancio del nuovo Wrangler alla fine dell'anno fino ad arrivare ai piani annunciati di recente per un nuovo truck light duty del brand Ram, un pickup del brand Jeep e le Jeep Wagoneer/Grand Wagoneer", ha commentato Sergio Marchionne, Amministratore Delegato di FCA. "Il successo del Piano 2014-2018 dipende in larga misura dal posizionamento di Jeep quale leader mondiale indiscusso nel segmento dei SUV e a Mike abbiamo affidato il raggiungimento di questo obiettivo. Lui ed io lavoreremo insieme affinché le region operative rispondano con efficacia a questa sfida".

In separati annunci, Davide Mele viene nominato Deputy COO Latin America, con riporto a Stefan Ketter, COO Latin America e Chief Manufacturing Officer di FCA. In precedenza, Mele ha ricoperto il ruolo di Head of FCA Group Controlling e di Chief Financial Officer Latin America.

Commenti

  1. Non si riesce proprio, a far apprezzare il marchio Fiat in Cina.
    Con i marchi Jeep e RAM, è tutto molto più semplice.

    RispondiElimina

Posta un commento

Controllo dei messaggi

Post popolari in questo blog

Dalla Germania arriva la conferma dell'arrivo di 4 Alfa Romeo e 3 Fiat entro il 2019. Ecco quali...

Commento sulle voci dell'arrivo di una nuova Fiat

Lo stabilimento di Pomigliano d'Arco: lo stabilimento pluripremiato e visitato dai tecnici della Volkswagen

Fiat C-SUV 2019

Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio, il SUV più veloce del mondo con il record sul giro al Nürburgring

All’esordio su Giulietta i nuovi Pack Tech con Apple CarPlay e Android Auto e Pack Carbon Look

Al via gli ordini della Fiat 500X Model Year 2018 con Apple Car Play, Android Auto e Uconnect 7"