Matteo Renzi visiterà lo stabilimento dall'Alfa Romeo Giulia, Giulia SW, Stelvio e Giulietta



PassioneAutoItaliane.BlogSpot.it - Seguici su Facebook Cliccando QUI
(Seguici in modalità WEB anche su Tablet e Smartphone)

Matteo Renzi nella giornata di domani (24 novembre 2016) visiterà lo stabilimento di Cassino. Lo stabilimento Laziale è stato completamente modernizzato e ospita le produzioni di Alfa Romeo Giulietta, Giulia e Stelvio. 

Con la produzione dei nuovi modelli ci sarà la fine della cassa integrazione e sono previste anche nuove assunzioni. 

Marchionne ha rivalutato il progetto della versione SW della Giulia, che potrebbe arrivare nel 2017 con produzione a Cassino.


Web Magazine Passione Auto Italiane
Facebook, Google+, Twitter, Instagram e YouTube @Passione_AUTO_Italiane

Render, Scoop, Foto, Sponsor, Contatti...: redazionewm@outlook.com

Commenti

  1. Ueilaaaa! Stabilimento di Giulia sw e Giulietta.... ma è la presenza di Renzi a rendervi tanto ottimisti????

    RispondiElimina
  2. Ueilaaaa! Stabilimento di Giulia sw e Giulietta.... ma è la presenza di Renzi a rendervi tanto ottimisti????

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è da ottobre che tutti i siti parlano della Giulia SW!!!!!

      Elimina
    2. SE poi lo consideri un blogghettino del cazzo è un altro discorso!

      Elimina
    3. PARLARE TRADURRE E SCRIVERE IMPARA LEI O VADA A ZAPPARE CHE E' MEGLIO!!

      Elimina
    4. La notizie è che a margine della presentazione dei dati trimestrali Marchionne ha “rispolverato” la Giulia SW, con orizzonte temporale fine 2017-inizio 18 ;-)

      Elimina
    5. Anonimo spero che non venga considerato un bloghettino del cazzo ;-)

      Elimina
  3. ma quale giulia s.w. ma quando traducete gli articoli esteri cosa usate??google translate.Nel piano non esiste non fantasticate!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo sanno tutti tranne te che Marchionne ha annunciato agli investitori che arriva anche la SW!!! se non sei informato non dare degli ignoranti agli altri!!!

      Elimina
    2. Ma dove vivi???? ahahahahahhahah è da ottobre che ne parliano tutti i siti!!! se sei disinformato non vuol dire che gli altri non sanno lavorare o che. I piani non sono la Bibbia non dicono tutto e sono modificabili.ho credi che una volta scritto nn si può più fare nulla?????

      Elimina
    3. http://4.bp.blogspot.com/-g69p8LrNnsw/VqkpTLZxXJI/AAAAAAABTOI/9X3Wh-5Vm4U/s1600/Alfa-Romeo-2020-205.jpg siete tanto informati da non sapere che nel product plan di gennaio 2016 presentato agli investitori non esiste ne MITO completamente nuova ne Giulia s.w. TALE PRODUCT PLAN LO SI TROVA COME NEWS PURE SU QUESTO SITO.CAPISCO CHE VUOI FARE CLIC MA NON SCRIVERE CAZZATE!!

      Elimina
    4. CLICCA SUL LINK CHE TI HO MESSO POI SE SEI COERENTE CORREGGI L' ARTICOLO!!BIG LAND PARLA SOLO DI GIULIETTA SU PIANALE "GIORGIO" LA MITO HA DETTO COSI CHE DEVONO TIRARLA UN ALTRO PO' NON DI CERTO CHE SI FA NUOVA COME VUOI FARNETICARE!!

      Elimina
    5. La notizia che è arrivata ai media dice che a margine della presentazione dei dati trimestrali Marchionne ha “rispolverato” la Giulia SW, con orizzonte temporale fine 2017-inizio 18

      Elimina
    6. Da omniauto.it
      Un giornalista del magazine ha intervistato Reid Bigland, al vertice dell'Alfa Romeo, che ha parlato delle future automobili oggi in fase di sviluppo. Dall'intervista emerge l'intenzione della casa milanese di lanciare otto o nove modelli entro il 2021. La lista include un SUV di grandi dimensioni, concorrente delle BMW X5 e Mercedes GLE; un SUV dall'impronta sportiveggiante, più compatto della Stelvio; la Giulia con carrozzeria station wagon; una berlina concorrente delle Audi A6 e Jaguar XF; la sostituta della Giulietta; un crossover basato sulla Giulietta e una coupé erede della Brera, anche in versione spyder. Il nono modello andrebbe a sostituire la MiTo, che Bigland considera ancora rilevante per l'Europa, ma il Biscione deve prima risolvere una serie di interrogativi legati alla parte tecnica.

      Elimina
    7. I piani industriali non riportano tutto e sono modificabili. Infatti il Talento non era inserito nel piano e la Punto non lo ha rispetto. Comunque nel frattempo è cambiato il capo di Alfa e le notizie riportate dai media sono rumors e dichiarazioni ufficiali. Sia per Giulia sia per Mito. Ci dispiace che sia successo questo casotto ma noi cerchiamo di essere i più professionali possibile e molte cose non ve le raccontiamo proprio perché non c è la certezza. Ad esempio su Lancia e Punto ci sono tante cose che ci dicono ma non riportiamo perché tramite altre fonti non ci risulta. Se volevamo fare visualizzazioni dicendo cose poco affidabili l avremmo fatto ;-)
      Comunque siamo aperti a consigli e critiche costruttive :-)

      Elimina
    8. Il mio concessionario di fiducia, quando sono andato a vedere la Giulia Veloce, mi ha detto che la SW è prevista ma non sapeva dirmi quando. Comunque è prevista!! Nel post c è scritto potrebbe ed è una notizia riportata da tutti quindi non vedo il motivo di questi accanimenti.

      Elimina
    9. i codici progetto sono 961 ammiraglia e suv derivato da esso
      963 coupe' e spider meno costosa di 4c
      la 6c supercar dovrebbe uscire insieme alla Alfieri Maserati (2020) ma solo con il v6 biturbo da 600 cv almeno
      964 segmento C ovvero Giulietta t.p. e annesso crossover.
      infatti tali progetti sono nel product plan su questo vi dovete basare no su fantomatiche notizie.

      Elimina
    10. Anche Quattroruote ne parla! Ne parlano tutti, anche siti importanti. C'è un articolo sul nuovo numero di Quattroruote. I piani industriali sono modificabili e abbiamo un nuovo capo di Alfa ;-)

      Elimina
    11. Se prendi alla lettera i piani industralia il Talento non deve esistere e staremmo a comprare la Nuova Punto ;-)

      Elimina
    12. Ne parlano anche sul nuovo Quattroruote!! FCA non conferma ma le fonti interne dicono che ha avuto il disco verde. E' un mese che tutti i siti specializzati parlano di questo modello dicendo che arriva. anche AlVolante.it!

      Elimina
    13. se si faceva lo stelvio non lo dovevano fare il motivo che non si fa e' anche storico la giulia del 60' non aveva tale versione e visto che Alfa in esposizione le mette sempre insieme non vedo come dovrebbe esserci parlare e' un conto conferme non esistono anzi e i numeri di progetto coincidono con il plan se 3 indizi fanno una prova...

      Elimina
    14. Ahahahahahah vi danno degli ignoranti bugiardi quando Quattroruote è il primo a parlarne, oltre al fatto che vi basate su un piano industriale scritto più di due anni fa e senza considerare che non è la costituzione! e allora la Punto dov'è? Nei piani industraili si mette alcune cose per dare un idea dei progetti in arrivo ma si possono modificare, cancellare o aggiungere modelli. Poi appunto è arrivato il nuovo capo di Alfa che ha portato nuovi punti di vista. Quindi se vogliono aggiungere un modello devono annunciarlo riscrivendo un nuovo piano industraile se no non è vero?

      Elimina
    15. Cosa centra la vecchia Giulia che tra l altro aveva la versione sw! ripeto il piano industriale non è legge, sono modificabili!

      Elimina
    16. Che poi se sono fughe di notizie provenienti da Torino e FCA non ha ufficializzato è logico che non si trova sui piani inustriali

      Elimina
    17. La Giulia anni 60' s.w. era fatta da esterni no da ALFA stessa.La Giulia anni 60' aveva una versione sprint ovvero coupe' fatta da Alfa.
      Se Alfa stessa fa riferimento ad essa di cosa stai discutendo.
      E' arrivato il nuovo a.d. di Alfa sempre alle decisioni di Marchionne deve sottostare.
      La Fuga di notizie se non e' ufficiale e' aria fritta anche se ripresa da tutti i blog e siti di auto specializzati o pseudo tali.
      I product plan possono cambiare e' vero ma se non ci sono codici interni che lo confermano rimane comunque una news fasulla.

      Elimina
    18. Giulia anni 60'famigliare descrizione ufficiale non prodotta da Alfa.

      "Infine, ne sono stati realizzati alcuni esemplari con carrozzeria familiare che furono denominati Giulia Promiscua (o Giardinetta). Ne fu anche prodotta una versione speciale furgonata in uso alla Polizia Stradale, ai servizi di assistenza tecnica dei concessionari, alle officine autorizzate e alle squadre corse. Tutte erano equipaggiate con il motore 1600.

      Ne sono stati costruiti pochi esemplari realizzati dai seguenti carrozzieri indipendenti:[7][8][9]

      Carrozzeria Colli (1963)
      Carrozzeria Grazia di Bologna
      Carrozzeria Giorgetti di Montecatini Terme, che costruiva gli esemplari per la Polizia Stradale
      Carrozzeria Introzzi
      Trattandosi di realizzazioni semi-artigianali, gli esemplari dei vari carrozzieri differivano fra loro, rispetto alla Giulia berlina originale, per alcuni particolari.

      Elimina
  4. Questi non sanno neanche che Alfa ha un nuovo top manager con idee diverse! basta criticare....Anche il Sole 24 Ore ne ha parlato, AlVolante....

    RispondiElimina
  5. http://www.quattroruote.it/news/industria/2016/10/26/alfa_romeo_ipotesi_station_wagon_per_la_giulia.html giornalista da strapazzo leggi quattroruote cosa ha scritto che Marchionne ha detto su giulia s.w. "Al MOMENTO NON E' PREVISTA DAL PIANO" CON AGGIUNTA CHE NON ESISTE PER ORA L' OK!!ERGO FARNETICHI!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quattroruote riporta lo stesso rumors e non viene data con certezza assoluta (anche qui c è scritto potrebbe) perché non c è la conferma ufficiale.

      Elimina
    2. Quattroruote di dicembre dice che ha avuto luce verde!

      Elimina
  6. Buongiorno, senza litigare con nessuno, io auspico vivamente che Giulia sw e Giulietta arrivino presto e soprattutto che siano nei programmi, cosa che in FCA è quantomeno difficile da capire. Se è vero che Marchionne con questi salti mortali (mettere in cantiere un modello per poi cancellarlo perché non si guadagna) sta salvando le Chiappetta a Fiat è anche vero che ha trascurato per anni segmenti di mercato fondamentali sbagliando clamorosamente le previsioni di vendita e limitando le possibilita' di crecita dell'azienda. Sorrido a sentire da Bigland che i suv sono fondamentali.... ma vaaaa ??? Fra un po'passano di moda pure loro...
    Detto ciò ormai in questa azienda funziona così: finché non vedi un muletto per strada non crederci!
    È statistica, non parole, il fatto che dei nuovi modelli annunciati se ne siano realizzati solo un 20%....

    RispondiElimina
  7. ...E poi scusate... ma ci credete ancora quando Marchionne annuncia un nuovo modello...? Se dice che Giulia sw si farà non è assolutamente detto che si farà...Lui giustamente parla per tenere buone banche, sindacati ed investitori mica noi appassionati!

    RispondiElimina
  8. Vista la situazione che si è creata fra i vari Anonimi, precisiamo che a margine della presentazione degli ultimi dati trimestrali Marchionne ha “rispolverato” la Giulia SW, con orizzonte temporale fine 2017-inizio 18. La Mito, poiché è considerato un modello importante per l'Europa, il nuovo Top Manager di Alfa NON la esclude come è stato fatto in precedenza. Sono notizie degli ultimi giorni date dei manager stessi e riportate da tutti i siti. Grazie per l'attenzione e buon proseguimento

    RispondiElimina
  9. Propongo a Passione auto italiane di escludere l'opzione "Anonimo" per firmare i commenti. Altrimenti non si capisce più nulla e passa la voglia di seguire questo blog

    RispondiElimina
    Risposte
    1. l'opzione la da Google noi non ci possiamo fare niente. Ci dispiace che non apprezzi il nostro Blog ma piano piano avremo un sito vero e proprio che gestiremo diversamente ;-)

      Elimina
  10. Mizziga l'Alfa Romeo GGiulia sw se fa! Se faaaaa! Me lo ha detto mio cugino!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ....mio cugggino fa il portinaio a casa Marchionne e ascolta quando prende l'ascensore. Giura che la fanno sta' Giulia sw

      Elimina
    2. Comunque ne parlano sul nuovo numero di Quattroruote ;-)

      Elimina
  11. Gentile Passione Auto Italiane. Grazie per la risposta. In quanto appassionato italiano trovo il vostro blog monotematico molto interessante. Ma questo problema con l'anonimita' rende tutto confuso. I messaggi precedenti potrebbero essere stati scambiati fra 10 utenti o fra due soltanto... Attendo fiducioso novità quindi. Nel frattempo buon lavoro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie ma ripeto è un impostazione di Google a cui non possiamo fare nulla ;-)

      Elimina

Posta un commento

Controllo dei messaggi

Post popolari in questo blog

Dalla Germania arriva la conferma dell'arrivo di 4 Alfa Romeo e 3 Fiat entro il 2019. Ecco quali...

Commento sulle voci dell'arrivo di una nuova Fiat

Lo stabilimento di Pomigliano d'Arco: lo stabilimento pluripremiato e visitato dai tecnici della Volkswagen

Fiat C-SUV 2019

Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio, il SUV più veloce del mondo con il record sul giro al Nürburgring

All’esordio su Giulietta i nuovi Pack Tech con Apple CarPlay e Android Auto e Pack Carbon Look

Al via gli ordini della Fiat 500X Model Year 2018 con Apple Car Play, Android Auto e Uconnect 7"