Nuovi motori Fiat FireFly




PassioneAutoItaliane.BlogSpot.it - Seguici su Facebook Cliccando QUI
(Seguici in modalità WEB anche su Tablet e Smartphone)


Fiat presenta i nuovi motori aspirati FireFly 1.0 tre cilindri 72 CV e 1.3 quattro cilindri 101 CV. Debuttano in Brasile, e arriveranno anche in Europa. Andranno a sostituire gli attuali 1.2 69 CV e 1.4 95CV.


I motori FireFly hanno un'architettura modulare che prevede per tutti e due la stessa cilindrata unitaria, il blocco è in alluminio e migliorano le prestazioni, i consumi ed emissioni inquinanti. Sul 1.0 la coppia massima è di 102 Nm a 3.250 giri al minuto; sul 1.3 è di 134 Nm a 3.500 giri al minuto. La coppia è ben distribuita già dai bassi regimi, garantendo così una guida piacevole a fronte di consumi ridotti. Entrambi i motori FireFly hanno due valvole per cilindro con fasatura variabile. Sono abbinati al sistema Stop&Start e a un alternatore “intelligente”, che ricarica la batteria durante le decelerazioni.

Web Magazine Passione Auto Italiane
Facebook, Google+, Twitter, Instagram e YouTube @Passione_AUTO_Italiane
Render, Scoop, Foto, Sponsor, Contatti...: redazionewm@outlook.com

Commenti

  1. pena que vocês estaram trocando seis por meia duzia, pois este motores são mais velhos que minha vó, não tem nada de moderno e pior não foi feito pela FPT, isso já dá para ver como é ruim, mas aindo a taxa de compressão que é altissima, n

    RispondiElimina
  2. Solo due valvole per cilindro?
    Verranno installati su quale modello prima? La nuova Panda nel 2018 o sull'attuale 500 berlina?

    RispondiElimina

Posta un commento

Controllo dei messaggi

Post popolari in questo blog

Prodotta oggi a Pomigliano d'Arco la milionesima Fiat Panda

Alfa Romeo Giulia si aggiudica il titolo di “Auto dell’Anno 2018” in Nord America

Cosa vedremo prossimamente

Alfa Romeo Giulia 2.0 Turbo 48V Mild Hybrid

Fiat 500X: in arrivo un restyling