Nessun trucco sulle emissioni delle auto del gruppo FCA


PassioneAutoItaliane.BlogSpot.it - Seguici su Facebook Cliccando QUI
(Seguici in modalità WEB anche su Tablet e Smartphone)

Harald Wester, chief technology officer di FCA, ha dichiarato: “nessun software truccato sui nostri modelli”. Secondo quanto riportato dall’Ansa, durante l’audizione, convocata oggi a Bruxelles in seguito alle accuse mosse dal governo tedesco sulle presunte irregolarità nelle emissioni di alcuni motori del gruppo, Wester ha ribadito che l’azienda non ha mai fatto uso di dispositivi illegali. “Primo: non abbiamo nessun defeat device”, ha dichiarato Wester. “Secondo: nel nostro software non c’è nulla che identifichi che la vettura sia sottoposta a test”. “Non disconnettiamo il dispositivo e non abbiamo niente che si spegna dopo 22 minuti.


Web Magazine Passione Auto Italiane
Facebook, Google+, Twitter, Instagram e YouTube @Passione_AUTO_Italiane
Render, Scoop, Foto, Sponsor, Contatti...: redazionewm@outlook.com


Commenti

  1. i nostri "amici" Tedeschi ma anche i Francesi, hanno fatto tutto per disprezzare Fiat con questa storia ... questo è l'Europa.

    RispondiElimina
  2. Sono tristi queste accuse, fatte senza un briciolo di fondamento.
    E' incredibile che, anche quando FCA non centra nulla (non è certo stata FCA ad innalzare questo polverone), venga tirata in mezzo perché da fastidio, per qualche "misterioso" motivo.

    RispondiElimina

Posta un commento

Controllo dei messaggi

Post popolari in questo blog

Prodotta oggi a Pomigliano d'Arco la milionesima Fiat Panda

Alfa Romeo Giulia si aggiudica il titolo di “Auto dell’Anno 2018” in Nord America

Cosa vedremo prossimamente

Alfa Romeo Giulia 2.0 Turbo 48V Mild Hybrid

Fiat 500X: in arrivo un restyling