Facebook - Google+ - Twitter - Instagram - YouTube -
passioneautoitaliane.it - redazionewm@outlook.com - Ambasciatore della parte italiana e popolare di FCA con qualcosa su Jeep


venerdì 9 settembre 2016

Fiat Ducato, Fullback e Talento al Salone del Camper 2016 di Parma


PassioneAutoItaliane.BlogSpot.it - Seguici su Facebook Cliccando QUI

Dal 10 al 18 settembre si svolge a Parma il Salone del Camper 2016, la manifestazione di riferimento in Italia, e la seconda a livello europeo, dedicata al mondo del caravanning, che vede la partecipazione di Fiat Professional - Padiglione n. 3, Stand A048 - forte della sua leadership nel settore dei veicoli da trasformazione per il tempo libero. Vetrina internazionale ospitata presso l'innovativo quartiere fieristico di Parma, al Salone si danno appuntamento ogni anno le aziende produttrici e gli addetti ai lavori, ma anche i numerosi amanti e i curiosi del turismo all'aria aperta. Sotto i riflettori il pick up Fullback e il versatile Talento, (categoria2P LCV) e la sesta generazione del Ducato.

Il best seller di Fiat Professional, infatti, resta la risposta ideale per gli amanti del turismo en plein air. Le numerose varianti della carrozzeria, la forma squadrata e regolare del vano di carico, l'efficienza del telaio e la guida automobilistica l'hanno reso la base camper più scelta dai principali produttori europei di motorhome.
Guardare alla sua storia dal punto di vista tecnico significa anche ripercorrere l'evoluzione del modo di fare vacanza in camper. Oggi, i nuovi motori Multijet2 Euro6 sono "best in class" in termini di risparmio di carburante e offrono coppia elevata a bassi regimi, elemento essenziale per chi guida un camper. I propulsori Multijet2 130, 150 e 180, poi, sono disponibili anche con cambio robotizzato "Comfort Matic" per una guida rilassata. Oltre ai continui affinamenti sul Ducato, che si conferma la base ideale anche per il segmento dei camper Van, il brand offre numerose soluzioni integrate e servizi dedicati, studiati con Mopar, per viaggiare in tutta fiducia. Pertanto chi guida un camper su base Ducato ha a disposizione motori più tecnologici ed ecologici, comfort, un'ampia gamma di servizi e tranquillità.
A bordo di Ducato si possono assaporare senza pensieri la libertà, il contatto più diretto e partecipe con la natura, il lusso di decidere quando e dove fermarsi per godersi  una sosta: tutti ingredienti dello stile di vita offerto dai veicoli ricreazionali.


Lo stand Fiat Professional: Ducato

Sullo stand saranno esposte diverse tipologie di Ducato, ognuna delle quali adatta alla trasformazione in un tipo di camper differente, oltre a un esemplare dei nuovi Fullback e Talento, a dimostrazione della completezza della gamma Fiat Professional, un brand quanto mai "Full liner".
In dettaglio, il pubblico potrà ammirare un esemplare del Ducato Cabinato Special  L3H1 da 44 quintali, dotato del motore 2.3 Multijet2 da 150 CV con cambio manuale a 6 marce. Presenta una dotazione ricca, per vacanze en plein air sicure e confortevoli: luci diurne DRL a led, fendinebbia, specchi esterni elettrici con sbrinamento, ruote in lega da 16", vernice grigia metallizzata con paraurti in tinta, skid plate nero come le cornici dei proiettori e la calandra frontale, carreggiata maggiorata da 1,98 m. All'interno, plancia Techno, volante in pelle con comandi integrati, pomello del cambio in pelle, sedute girevoli "Captain Chair", portabicchieri. I viaggiatori avranno a loro disposizione il climatizzatore automatico , la comodità dello Speed Limiter e del Cruise Control, il serbatoio maggiorato da 125 litri, la predisposizione per la telecamera posteriore. In cabina, presa USB con ricarica 12V e radio con Bluetooth. L'antenna è integrata nello specchio retrovisore esterno. Non manca una ricca dotazione per la sicurezza: airbag lato guida e passeggero, ESC con ABS ed EBD; LAC (Load Adaptive Control, il sistema di riconoscimento del carico), HBA, Roll-over mitigation e Hill Holder. Stessa dotazione per il Ducato Cabinato Special L2H1 da 42,5 quintali. Sotto il cofano, il 2.3 Multijet2 da 130 CV con cambio manuale a 6 marce. La cabina motrice Ducato da 44 quintali è dotata del cambio robotizzato "Comfort Matic" a sei rapporti abbinata al motore 2.3 Multijet2 da 150 CV. Il propulsore più potente, il 2.3 Multijet2 da 180 CV, si trova sullo scudato da 44 quintali.

Fullback

Il Fullback - di colore grigio argento - è un doppia cabina, equipaggiato con un motore turbodiesel common rail da 2,4 litri che sviluppa 180 CV e 430 Nm di coppia. Questo propulsore si caratterizza per il basamento in alluminio dal peso contenuto e per la sovralimentazione con  turbocompressore a geometria variabile con intercooler che assicura la massima efficienza.  È abbinato al cambio manuale a 6 marce e alla trazione integrale, grande punto di forza del modello e soluzione ideale per chiunque desideri muoversi con agilità e sicurezza anche nelle condizioni più impegnative. Il nuovo pick up è equipaggiato con un selettore elettronico che permette l'inserimento della trazione integrale in modalità "part time" o "full time".
Vi sono quattro modalità di guida: unamodalità 2WD per una guida più rilassata e tre modalità 4WD, ognuna delle quali adatta ad una diversa tipologia di guida e di terreno, dai percorsi stradali scivolosi a quelli fuoristradali estremi.Gli interni del modello esposto riflettono sia la funzionalità del veicolo da lavoro, sia il comfort e l'eleganza di un SUV alto di gamma.  La plancia è essenziale ma curata: esprime solidità ed ergonomia senza rinunciare a dettagli appaganti quali gli inserti cromati sul cruscotto e sul volante, che integra i comandi per la radio. La selleria è in pelle nera, con riscaldamento e regolazione elettrica per il sedile del conducente. L'allestimento del Fullback è particolarmente ricco, sotto ogni punto di vista. Per la sicurezza sono di serie ABS con EBD, TSA (Trailer Stability Assist - il sistema che aumenta la stabilità in caso di traino), LDW (Lane Departure Warning),  sette Airbag (frontali , laterali, a tendina e ginocchia guidatore), cruise control con limitatore regolabile della velocità. Non mancano i fari Bi-Xenon e i fendinebbia anteriori con luci di marcia diurna (DRL)  a led. Le dotazioni interne, votate a comfort e tecnologia, prevedono sedili in pelle,  multi-information display con Illuminazione strumenti regolabile, volante e leva cambio in pelle, climatizzatore automatico dual zone, selettore elettronico della trazione integrale, chiusura centralizzata con doppio telecomando. La dotazione infotainment prevede una Radio DAB CD/mp3 con touchscreen da 6" , Bluetooth e ingresso USB. Gli esterni si caratterizzano per i cerchi in lega da 17", le pedane laterali tubolari, i vetri oscurati in contrasto con gli accenti cromati delle maniglie e dei gusci degli specchi. Inoltre, nell'ambito dei veicoli ricreazionali, il Fullback rivelarsi una valida alternativa come base sulla quale posizionare una cellula abitativa e trasformarsi in questo modo in un camper compatto e innovativo. Il possessore potrà così beneficiare, anche in questo caso, dell'ambivalenza veicolo commerciale - veicolo per le vacanze.

Talento

Il Talento in esposizione al Salone di Parma presenta passo lungo e tetto ribassato: è una versione shuttle progettata specificamente per il trasporto passeggeri di alto livello, e grazie ai suoi sei sedili in pelle, alla seconda fila rotante, al pavimento con rail e rivestimenti ABS dimostra tutta la versatilità di questo nuovo veicolo. È allestito da Focaccia, azienda leader nel settore. Il Talento è inoltre adatto alla trasformazione in veicolo ricreazionale e si rivolge a un nuovo tipo di clienti alla ricerca di un veicolo che funga da trasporto passeggeri o da veicolo da carico nei giorni feriali, e si trasformi in veicolo ricreazionale nei weekend o in vacanza.


Complessivamente, si contraddistingue per la sua grande versatilità e per l'abilità di adattarsi alle diverse esigenze dei clienti, e per un nome dalla forte valenza simbolica che evoca sia le innate doti del mezzo sia il concetto di valore tramite il riferimento alla moneta, come da tradizione del brand Fiat Professional. Dal punto di vista degli esterni, il Talento è compatto e ben proporzionato: il parabrezza esteso in avanti si collega perfettamente al cofano corto per creare un anteriore imponente e al tempo stesso dinamico. Il design, orizzontale e dalle linee nette e audaci, è pienamente in linea con lo stile della nuova gamma Fiat Professional e aumenta larghezza e capacità di carico del veicolo, come suggerito dal posteriore squadrato, oltre a trasmettere una sensazione di dinamismo e stabilità. Tra le caratteristiche del nuovo modello, da sottolineare il paraurti anteriore in tre varianti (nero, semiverniciato o in tinta carrozzeria), la griglia anteriore e le barre in nero o argento metallizzato e la barra orizzontale della griglia anteriore in argento metallizzato. Su richiesta, possono essere incorporate nel paraurti le esclusive luci diurne a LED. Il look del talento è completato dai copricerchi da 16" e dai cerchi in lega da 17" (grigi o in nero opaco con finiture color diamante).



Gli interni del Talento sono stati progettati per fornire il massimo del comfort e dell'ergonomia, come dimostrato dai sedili sagomati che garantiscono una seduta comoda a tutti i passeggeri e dal perfetto posizionamento di volante e comandi, che rende la guida di tutti i giorni più rilassante e sicura.
L'eleganza e la cura per i dettagli vengono ulteriormente sottolineati dalle tre configurazioni disponibili a seconda dell'allestimento: Carbon Black, con cruscotto e tessuto neri; Techno Silver, con cruscotto e nero e quadro strumenti color argento; e Living Brown, con cruscotto in nero/marrone e rivestimenti in nero lucido con dettagli cromati.
Il Talento è disponibile in due configurazioni di passo, due pesi complessivi (1 o 1,2 tonnellate) e quattro motorizzazioni: Multijet 1,6 turbo da 95 CV, Multijet 1,6 turbo da 120 CV, Ecojet S&S 1,6 Twin Turbo da 125 CV e 320 Nm ed Ecojet S&S 1,6 Twin Turbo da 145 CV e 340 Nm.

Ducato: l'unica base che nasce per diventare camper

Trentacinque anni fa il Ducato ha rivoluzionato il segmento dei furgoni gran volume grazie alla trazione anteriore, alla potenza dei motori e allo spazioso vano di carico, e la rivoluzione sembra non avere fine. Oggi, il Ducato è il best seller europeo nella categoria "large van", da 2,8 a 4 tonnellate, ed è il più venduto in ben undici mercati. Inoltre, è leader indiscusso nella categoria camper: circa 3 camper su 4 in Europa vengono prodotti su una base Ducato. Negli ultimi dieci anni, 500.000 famiglie nel Vecchio Continente hanno scelto un motorhome a base Ducato.
Le varie generazioni del modello che si sono susseguite hanno contribuito a cambiare e migliorare le abitudini dei camperisti e la loro esperienza di vacanza, grazie a risposte sempre più specifiche su ognuno dei molteplici aspetti della vita in motorhome. La sesta generazione del modello rappresenta oggi la migliore risposta alle esigenze di guidabilità, comfort, sicurezza, prestazioni, consumi e rispetto per l'ambiente.

Tutte le innovazioni riguardanti i motori contribuiscono a consolidare le caratteristiche del Ducato che da anni si rivelano vincenti per i camperisti: forma squadrata e regolare del vano di carico, dove ogni centimetro è sfruttato in modo intelligente, per utilizzare tutto lo spazio per la vacanza. Il Ducato, poi, ha un ottimo diametro di sterzata per facilitare ogni tipo di manovra. La compattezza del frontale e della cabina consente uno sbalzo anteriore estremamente ridotto che favorisce la manovrabilità del veicolo e consente di ottimizzare lo spazio disponibile per la parte abitativa.

Un altro punto di forza del modello è infatti l'impareggiabile comfort sia in cabina sia per i passeggeri in zona giorno: guida sicura e confortevole, grande visibilità, sedute girevoli di tipo "Captain Chair", volante regolabile e servosterzo idraulico. Il telaio, poi, è eccezionalmente bilanciato e sospensioni specifiche assicurano un comportamento dinamico sicuro e affidabile in tutte le condizioni stradali. Non mancano numerosi dispositivi di sicurezza attiva e passiva che permettono di viaggiare in tutta fiducia.

Infine, il Ducato soddisfa un parametro fondamentale per la vita a bordo: vanta una eccezionale ergonomia che consente di avere ogni comando a portata di mano e di poter accedere con semplicità a tutti i servizi gestibili con smartphone o tablet. Il Ducato offre dotazioni da vettura di livello superiore, e un design all'avanguardia. Complessivamente, lo stile esterno nasce da un "car design" peculiare che, unito al concept di un vero veicolo commerciale leggero, trasmette un forte senso di dinamismo, sicurezza, qualità e robustezza. Dunque, il nuovo veicolo di Fiat Professional sviluppa ulteriormente il concetto di "design abbinato alla funzionalità" che da sempre caratterizza il modello. In particolare, spicca la possibilità di personalizzare l'estetica del veicolo con numerose soluzioni: due diversi colori della calandra anteriore, lo "skid-plate" che arricchisce la parte inferiore del paraurti, i proiettori con DRL integrate e i cerchi in lega leggera da 16".

Sicurezza e Infotainment

Il Ducato si dimostra all'avanguardia anche per quanto riguarda l'offerta di contenuti altamente tecnologici grazie a dispositivi di sicurezza e assistenza alla guida di ultima generazione, oltre al nuovo sistema di Infotainment. La dotazione, per esempio, include, su richiesta, il controllo elettronico della stabilità (ESC), che è stato migliorato grazie al sistema di contenimento del rollio, per massimizzare il comfort e proteggere il veicolo da movimenti imprevisti, in associazione con il sistema di riconoscimento del carico (LAC), Hill Holder, sistema anti-pattinamento (ASR) e sistema di assistenza elettronica alla frenata d'emergenza (EBA). Gli ausili alla guida includono il Traction + (completo di sistema Hill Descent Control), il sistema di segnalazione superamento del limite corsia e il sistema di riconoscimento della segnaletica stradale (TSR).

Il modello offre un'ampia gamma di radio con tecnologia Bluetooth e lettore MP3. Inoltre è disponibile un sistema Uconnect con touchscreen a colori da 5", telecamera per retromarcia e navigazione integrata. Infine, l'intera offerta è disponibile con decoder per la riproduzione radio digitale (DAB), oltre a quella tradizionale analogica.

Motori e cambi

La tecnologia che caratterizza i propulsori del Ducato è il miglior esempio dello specifico lavoro svolto circa l'efficienza e l'attenzione all'ecologia. I motori, tutti Euro 6, sono infatti dotati della tecnologia Low Pressure EGR (LPERG), che intercetta i gas di scarico dopo il DPF e li riporta in camera di combustione attraverso un circuito a bassa pressione. Questo sistema genera due vantaggi: l'abbattimento delle emissioni di NOx, grazie a una temperatura di combustione più bassa, e un risparmio di carburante dovuto alla maggiore efficienza della turbina.

Inoltre, tutti i motori che possono equipaggiare il Ducato sono, in termini di potenza e di risparmio di carburante, "best in class" e offrono coppia elevata a bassi regimi, elemento essenziale per chi guida un camper. La gamma di motori Multijet2 offre potenze da 115 a 180 CV: un'offerta in grado di soddisfare le più diverse esigenze dei produttori di motorhome e dei clienti finali.



Nel dettaglio, il Multijet2 115 da 2 litri è il motore più economico ed eco-friendly della gamma, ideale per camper van. Ha 115 CV e 290 Nm di coppia, e rispetto al precedente Euro5+ i consumi sono ridotti del 6 per cento ed è oggi disponibile con un nuovo cambio a sei marce, anche in versione guida destra.
Il motore Multijet2 130 da 2,3 litri è un best seller ideale per motorhome di dimensioni medie: è facile da guidare in ogni condizione, grazie alla coppia massima di 320 Nm disponibile già a 1800 giri. La risposta ideale, dunque, per un utilizzo misto: agile nel traffico, brillante nelle lunghe percorrenze. Anche in questo caso, rispetto alla versione precedente i consumi scendono del 3 per cento.
Gli aggiornamenti effettuati sul Multijet2 150 2.3 rendono questo propulsore sia per camper di tipo cabinato sia integrale. La coppia massima arriva infatti a 380 Nm, disponibili a 1500 giri. Anche in questo caso, rispetto al precedente Euro5+ i consumi sono ridotti del 3 per cento.

Infine, è disponibile il potente Multijet2 180 2.3, ideale per i motorhome di grandi dimensioni e peso, e per i camperisti che cercano il massimo in termini di prestazioni. Offre gli stessi livelli di coppia e potenza del precedente 3.0, - 180 CV e 400 Nm - ma consuma circa il 20% in meno. Un risultato eccezionale ottenuto grazie a una serie di interventi mirati all'aerodinamica del turbocompressore; all'albero motore realizzato in acciaio speciale; ai pistoni rinforzati e alla pompa carburante di portata accresciuta. Altre rilevanti novità riguardano tutta la gamma: un nuovo alternatore rinforzato, disponibile su richiesta, che diminuisce del 10% i tempi di ricarica della batteria e, sui motori Multijet2 150 e 180, il nuovo volano a doppia massa che garantisce minori vibrazioni e quindi un miglior comfort di guida e di viaggio.

Su tutti i motori da 2300 cm3 è disponibile il cambio robotizzato "Comfort Matic". Accanto alle modalità automatica e manuale, "Comfort Matic" offre anche la modalità "Up", concepita per ottenere il massimo delle prestazioni sui percorsi più impegnativi.

Servizi innovativi firmati Mopar per viaggi sereni

L'evoluzione del Ducato non riguarda unicamente i contenuti tecnici: il camper su base Ducato progredisce continuamente sul terreno del prodotto e, allo stesso modo, sono in continua crescita i servizi che ruotano intorno alla vacanza in camper. La capacità di ascolto del cliente - che inizia presso il Customer Care e prosegue nelle officine di Fiat Professional - consente infatti di rispondere non solo in maniera puntuale alle esigenze attuali, ma anche di anticipare quelle future.

In concreto, attraverso una partnership con Mopar, il marchio di riferimento per gli accessori, i servizi, il Customer Care e i ricambi originali per i marchi di FCA, Fiat Professional è accanto a ogni cliente in modo più ampio e nuovo. Il presupposto di base è che chiunque acquisti un camper non acquista solo un veicolo, ma una vacanza. Per questo motivo, il concetto di servizio non si limita all'assistenza al prodotto, ma si estende all'assistenza ai clienti in vacanza attraverso prestazioni innovative. Nello specifico, una rete dedicata e capillare, distribuita lungo le rotte più seguite dai camperisti; un Customer Care Center dedicato in cui ogni camperista trova competenza e preparazione sul mondo dei camper; un'assistenza stradale pronta a intervenire tempestivamente in tutto il continente europeo e non solo.
Inoltre è attiva una gamma completa di servizi ritagliati sulle esigenze del cliente di camper, dall'estensione di garanzia Fiat Camper a servizi più innovativi come l'applicazione mobile Fiat Ducato Camper Mobile, a oggi scaricata da oltre 80.000 camperisti, che fornisce anche informazioni di carattere turistico, e sito Internet e pagina Facebook dedicati. Oggi chi viaggia su un Motorhome Ducato ha la sicurezza di avere a disposizione oltre 6.500 punti di assistenza Fiat Professional, attrezzati per la manutenzione e la riparazione di camper subase Ducato, di cui oltre 1.800 punti specifici Fiat Camper dedicati.

24 ore su 24, 7 giorni su 7, il camperista può chiamare il Customer Care dedicato e l'assistenza stradale, con a sua disposizione uno dei venti Ambasciatori del marchio con un know-how consolidato sul prodotto camper, pronto a rispondere nella sua lingua e soprattutto pronto a risolvere il suo problema il più rapidamente possibile, interfacciandosi e coordinando i dipartimenti aziendali coinvolti.
Gli Ambasciatori del marchio sono venti persone costantemente formate e aggiornate, che frequentano le più importanti fiere europee del settore, per conoscere sempre meglio e sempre più da vicino il mondo dei camper e dei camperisti.

Il Customer Care, poi, è sempre più integrato con il lavoro dell'assistenza stradale e dell'officina: ogni camperista può contare su un'officina mobile pronta a raggiungerlo in ben 44 Paesi diversi e su un supporto telefonico che lo aggiorna su modalità e tempi di riparazione mentre fornisce un sostegno attivo all'officina per facilitare la diagnosi e rendere la consegna dei ricambi il più rapida possibile. L'insieme di queste best practices ha abbassato di un giorno la media del fermo del mezzo: complessivamente, un servizio utilissimo, soprattutto per chi si trova in vacanza all'estero.

L'offerta di servizi è davvero completa: l'estensione di garanzia Mopar Vehicle Protection "Maximum Care Camper", presentata due anni fa e sempre più ricercata dai clienti, è un programma che prevede la copertura su tutti i componenti meccanici ed elettrici del Ducato, con diverse opzioni di durata e chilometraggio, disponibile nelle principali nazioni in conformità alle leggi locali vigenti. 

Un nuovo servizio, che si aggiungerà a quelli già esistenti e si chiamerà Conciergerie, verrà presentato nell'ultimo trimestre dell'anno in Germania, Francia e Regno Unito, per poi venire esteso nel 2017 al resto d'Europa. Il cliente finale riceverà una serie di servizi aggiuntivi per i primi due anni dall'acquisto del camper a base Ducato con motore Euro 6: informazioni turistiche, ricerche di aree parcheggio e campeggi, trasporti e prenotazioni nei ristoranti.

Web Magazine Passione Auto Italiane
Facebook, Google+, Twitter, Instagram e YouTube @Passione_AUTO_Italiane
Render, Foto, Sponsor, Contatti...: redazionewm@outlook.com

Nessun commento:

Posta un commento

Controllo anti SPAM ATTIVO!!!