Maserati Nuova Quattroporte


Seguici Cliccando QUI

Dopo tre anni e mezzo di successo senza precedenti sui mercati internazionali, la Maserati Quattroporte introduce un significativo restyling che ne accentua l’eleganza senza alterare la sua inconfondibile personalità Maserati. 

La nuova Quattroporte, quintessenza delle berline sportive italiane, sarà disponibile da giugno 2016 ed è destinata a continuare nel solco di una tradizione di successi iniziata nel 2013. Dal giorno del lancio della sesta generazione, l’ammiraglia Maserati è stata venduta a oltre 24.000 clienti in 72 diversi paesi del mondo. 

La nuova Quattroporte si caratterizza esternamente per la rinnovata linea dei paraurti, con profilo nero opaco all’anteriore ed estrattore nero opaco al posteriore. Anche la nuova griglia anteriore, icona dell’identità Maserati, è ora declinata in forme nuove, ispirate all’Alfieri e già presenti sul Levante: più rastremata e imponente, introduce nuovi elementi verticali cromati in contrasto con la profondità data dalle forme “a muso di squalo”. Altri dettagli caratterizzanti della nuova Quattroporte sono le minigonne laterali color nero opaco e gli specchi retrovisori esterni, anch’essi leggermente modificati nelle linee per incorporare nuovi contenuti tecnologici. 





Nella griglia anteriore tra gli sfoghi d’aria e il radiatore del motore è stato inserito un Air Shutter a regolazione elettrica. L’Air Shutter permette una regolazione ottimale della temperatura dei liquidi motore e, insieme all’ottimizzazione dei nuovi paraurti anteriore e posteriore, dei convogliatori e del fondo piatto, migliora la resistenza aerodinamica della vettura del 10%. 

Le migliorie sugli interni sono state concepite per esaltare la purezza dell’ambiente in abitacolo, sottolineando solo le parti funzionali e puntando sull’essenzialità nell’integrazione dei nuovi elementi di interfaccia degli apparati di infotelematica e nella console centrale sul tunnel. 

In dettaglio, nella zona centrale della plancia - ridisegnata - ora trova spazio un elegante display capacitivo ad alta risoluzione da 8,4” con funzione multi-touch. 

Questa area è caratterizzata da un elemento tecnico nel quale sono integrati senza soluzione di continuità il display, la nuova centralina clima e un nuovo tunnel, enfatizzando la purezza della composizione volumetrica tipica della Quattroporte. 

Anche la parte inferiore della console centrale è stata ridisegnata e ora prevede un doppio selettore rotante per la regolazione del volume e dei controlli del sistema infotelematico e il vano porta-telefono. L’approccio stilistico incentrato su questi elementi funzionali ha consentito di conferire essenzialità alla zona centrale della plancia. 

Il nuovo sistema infotelematico è compatibile con le utili funzioni di mirroring per smartphone, sia Apple CarPlay che Android. 

Come optional sulla nuova Quattroporte è disponibile un nuovo pacchetto di sistemi avanzati di assistenza alla guida, che comprende Adaptive Cruise Control con Stop&Go, Lane Departure Warning, Forward Collision Warning con Advanced Brake Assist e Automated Emergency Braking. In combinazione con il pacchetto dei sistemi di assistenza alla guida è disponibile a richiesta una nuova telecamera Surround View supplementare. 

Tutti i modelli di Quattroporte sono ora dotati di sensore della qualità dell’aria AQS (Air Quality Sensor), che migliora notevolmente il comfort di bordo per gli occupanti. Questo sistema associa un sensore intelligente e un sistema di analisi del segnale che calcola i livelli di inquinamento esterno e impedisce l’ingresso di aria inquinata e gas tossici nell’abitacolo. 


GranLusso e GranSport: due mondi completamente nuovi 

Fin dalle origini, Maserati incarna una sintesi perfetta di lusso e sportività. Con il restyling dell’ammiraglia Quattroporte, la Casa del Tridente lancia ora una nuova strategia di gamma, mirata a offrire una scelta più ampia e precisa ad una clientela estremamente esigente, con due versioni esclusive che enfatizzano le due componenti fondamentali del DNA del marchio: GranLusso e GranSport.  

GranLusso e GranSport sono disponibili come versioni aggiuntive per tutte le Quattroporte con motore V6 (Quattroporte Diesel, Quattroporte, Quattroporte S, Quattroporte S Q4). Entrambe le versioni saranno proposte allo stesso prezzo per tutti i modelli Quattroporte. 

Sulla Quattroporte GTS, variante top di gamma  con motore V8 Twin Turbo, le versioni GranLusso o GranSport sono disponibili, a scelta, di serie. 

Sia GranLusso che GranSport sono state concepite per soddisfare quei clienti che cercano un prodotto differenziato ed esclusivo nel segmento delle berline executive. 

Le due nuove versioni sono immediatamente riconoscibili grazie alla forte connotazione degli esterni e all’esclusività degli interni. 


Versione GranLusso 

La versione GranLusso reinterpreta il concetto di esclusività in una berlina lussuosa, dall’impronta comunque sportiva, enfatizzando i dettagli esterni e migliorando il comfort di bordo per il guidatore e i passeggeri. 

Il lusso delle dotazioni è accentuato dall’utilizzo di materiali esclusivi e di contenuti speciali nella migliore tradizione dell’artigianalità italiana. 

Uno dei dettagli caratterizzanti della versione GranLusso è il nuovo design della fascia inferiore del paraurti anteriore con eleganti linee di raccordo e un accenno di spoiler, il tutto sottolineato dalla finitura cromata e dai profili in tinta vettura. Al dinamismo della fiancata con le minigonne laterali si contrappone l’essenzialità del posteriore, caratterizzata dai catadiottri scolpiti e dall’estrattore in tinta vettura. Completano gli esterni i cerchi Mercurio da 20” e le pinze freno verniciate in colore nero. 

Lo spirito GranLusso è enfatizzato dagli interni firmati Ermenegildo Zegna, con l’esclusivo rivestimento in 100% seta sui sedili, sulle porte, sul cielo abitacolo e sulle pantine parasole.  I dettagli sartoriali dei sedili e l’etichetta dietro le pantine sottolineano ulteriormente l’unicità e l’esclusività di questo allestimento. 

La raffinatezza degli interni è esaltata dall’esclusiva finitura in Radica a poro aperto sulla plancia e dal volante in pelle con inserto in legno. A ciò si aggiungono dotazioni di bordo pensate per il massimo comfort, come la pedaliera a regolazione elettrica, la tendina parasole elettrica per il lunotto, l’impianto di climatizzazione quadrizona, i sedili posteriori riscaldabili e il sistema Keyless Entry esteso alle porte posteriori. 


Versione GranSport 

La versione GranSport sottolinea il carattere sportivo della Quattroporte, accentuando le linee aggressive della vettura grazie ai nuovi dettagli esterni e ai nuovi contenuti interni ispirati alla leggendaria tradizione nelle corse, del marchio Maserati. 

Sul frontale della Quattroporte GranSport, la ridefinizione delle linee degli sfoghi d’aria centrali e laterali migliora la funzione di raffreddamento, conferendo al muso della vettura un’estetica più aggressiva. La fascia inferiore del paraurti si raccorda alla calandra con geometrie dal taglio aerodinamico. Il posteriore si caratterizza per la studiata contrapposizione del corpo centrale e delle due rientranze laterali che focalizzano l’attenzione sugli scarichi. Completa il tutto l’aggressivo estrattore con finitura Black Piano. 

Sulla Quattroporte GranSport spiccano i cerchi Titano da 21”, i paraurti con finitura in colore nero lucido, le pinze freno in colore rosso, gli inserti blu sul Tridente anteriore e il logo Saetta laterale, oltre al Tridente blu sulle coppette coprimozzo. A richiesta, la calandra della versione GranSport è ordinabile con finitura color nero lucido. 

Gli interni della Quattroporte GranSport si distinguono per le linee scolpite dei sedili anteriori e posteriori, ridisegnati per migliorare l’avvolgimento del corpo nella guida più intensa; la forte impronta identitaria del nuovo volante sportivo, è sottolineata dalle versioni in fibra di carbonio o tutta pelle, in cui è disponibile. 

Grazie alla finitura in legno laccato Black Piano sulla plancia, ai nuovissimi sedili, al volante sportivo con palette del cambio in alluminio e alla pedaliera in acciaio, l’abitacolo della Quattroporte GranSport offre un’esperienza sportiva esaltante. 

Come ulteriore personalizzazione, per enfatizzare l’estetica sportiva della versione GranSport è disponibile il Carbon Package; il pacchetto esterni in fibra di carbonio comprende gli specchietti retrovisori esterni, le maniglie porte e il rivestimento dei montanti centrali, oltre al profilo del paraurti anteriore. 

La gamma motori della Nuova Quattroporte rimane fedele alle proprie origini, con un’ampia offerta di motori e trasmissioni, a partire dalla Quattroporte GTS, alimentata dal poderoso motore 3,8 litri V8 twin-turbo prodotto da Ferrari; con trazione posteriore e  capace di una coppia massima di 710 Nm, è in grado di spingere la macchina a 310 km/h, accelerando da 0 a 100 km/h in soli 4,7 secondi. 

Quattroporte è disponibile anche con il 3,0 litri V6 twin-turbo da 410 CV, prodotto da Ferrari, sia in versione a trazione posteriore (Quattroporte S) sia con sistema a trazione integrale intelligente Q4 (Quattroporte S Q4). Grazie ai 550 Nm il valore di coppia è ai vertici della categoria, così come la velocità massima, che si attesta a  286 km/h per entrambi le versioni; la Quattroporte S accelera da 0-100 km/h in 5,1 secondi, mentre la versione S Q4, grazie alla trazione integrale, impiega appena 4,9 secondi. 

Basata sulla stessa architettura 3.0 litri V6, la Quattroporte è disponibile su mercati specifici anche con una potenza di 350 CV, 20 CV in più rispetto alla versione precedente, in grado di consentire grazie ai 500 Nm di coppia, un’accelerazione da   0 a 100 km/h in 5,5 secondi e una velocità massima di 270 km/h. 

La gamma delle motorizzazioni disponibili si completa con la Quattroporte Diesel; dotata di un 3.0 litri V6 Turbo capace di 600 Nm di coppia, che con i  suoi 275 CV, consente alla vettura una velocità massima di 252 km/h e un’accelerazione da 0 a 100 km / h in soli 6,4 secondi. 

Tutte le versioni della Quattroporte sono dotate del sofisticato cambio automatico ZF a otto velocità e ammortizzatori Skyhook a controllo elettronico dello smorzamento; con una distribuzione dei pesi perfettamente bilanciata tra gli assali (50:50) e un ampio uso di alluminio per carrozzeria e sospensioni, le prestazioni e il comfort sono di nuovo senza pari. 


Novità per Maserati Quattroporte 

Restyling degli esterni
Cx migliorato del 10%
Nuova versione GranLusso con contenuti individuali
Nuova versione GranSport con contenuti individuali
Nuovo sistema infotelematico con display touch screen capacitivo ad alta risoluzione da 8,4”
Console centrale ridisegnata con doppio selettore rotante
Sensore della qualità dell’aria di serie su tutte le versioni
Pacchetto opzionale di sistemi avanzati di assistenza alla guida (ADAS)
Adaptive Cruise Control con funzione Stop&Go
Lane Departure Warning
Forward Collision Warning con Advanced Brake Assist
Automated Emergency Braking
Telecamera perimetrale Surround View
Nuovo freno di stazionamento elettronico
Versione 3,8 litri V8 benzina (530 CV), velocità massima aumentata (310 km/h)
Versione 3,0 litri V6 benzina (410 CV),  velocità massima aumentata (286 km/h per Quattroporte S e S Q4)
Versione 3,0 litri V6 benzina con potenza aumentata di 20 CV (ora 350 CV), velocità massima aumentata (270 km/h), migliorato lo 0-100 km/h (5,5 secondi)
​Versione 3.0 litri V6 diesel, velocità massima aumentata (252 km/h per versione 275 CV - 242 km/h per versione 250 CV).

Web Magazine Passione Auto Italiane: Seguici cliccando qui
Facebook, Google+, Twitter, Instagram e YouTube @Passione_AUTO_Italiane
Render, Foto, Sponsor, Contatti...: redazionewm@outlook.com

Commenti

  1. Zio billi cambiare leggermente la grafica dei fanali per far vedere che la macchina e anche solo un po più nuova? ??? Pareva proprio così brutto???

    RispondiElimina
  2. Questa vettura ha linee eccellente .

    RispondiElimina

Posta un commento

Controllo dei messaggi

Post popolari in questo blog

Dalla Germania arriva la conferma dell'arrivo di 4 Alfa Romeo e 3 Fiat entro il 2019. Ecco quali...

Commento sulle voci dell'arrivo di una nuova Fiat

Fiat C-SUV 2019

Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio, il SUV più veloce del mondo con il record sul giro al Nürburgring

All’esordio su Giulietta i nuovi Pack Tech con Apple CarPlay e Android Auto e Pack Carbon Look

Al via gli ordini della Fiat 500X Model Year 2018 con Apple Car Play, Android Auto e Uconnect 7"

Perché Lancia è arrivata ad avere la sola Ypsilon solo per l'Italia. La storia dagli anni 90 ad oggi.