FCA e la Brexit


Seguici Cliccando QUI

Sergio Marchionne, in merito ai cambiamenti che potrebbe portare la Brexit, ha dichiarato che ci vuole “sangue freddo, testa bassa e andare avanti”, e ha tenuto a precisare che non dovrebbero esserci cambiamenti clamorosi. “Non cambierà molto, l’abbiamo già detto tramite comunicato stampa. Ci adatteremo”. “Questo è un periodo di incertezza, bisogna aspettare che si assestino le cose. Vediamo cosa fanno adesso i tre che sono rimasti a gestire l'Europa. Tra Renzi, Merkel e Hollande vediamo cosa succede”.


Dall'uscita della Gran Bretagna dalla UE, FCA può non avere conseguenze particolari, ma se l’onda lunga dell’uscita dalla comunità europea investisse anche l'Olanda, allora per il gruppo italo-americana diventerebbe indispensabile trovare una nuova sede con nuovo assetto societario.

Web Magazine Passione Auto Italiane: Seguici cliccando qui
Facebook, Google+, Twitter, Instagram e YouTube @Passione_AUTO_Italiane
Render, Foto, Sponsor, Contatti...: redazionewm@outlook.com

Commenti

Post popolari in questo blog

Dalla Germania arriva la conferma dell'arrivo di 4 Alfa Romeo e 3 Fiat entro il 2019. Ecco quali...

Lo stabilimento di Pomigliano d'Arco: lo stabilimento pluripremiato e visitato dai tecnici della Volkswagen

Fiat C-SUV 2019

Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio, il SUV più veloce del mondo con il record sul giro al Nürburgring

All’esordio su Giulietta i nuovi Pack Tech con Apple CarPlay e Android Auto e Pack Carbon Look

Al via gli ordini della Fiat 500X Model Year 2018 con Apple Car Play, Android Auto e Uconnect 7"

Perché Lancia è arrivata ad avere la sola Ypsilon solo per l'Italia. La storia dagli anni 90 ad oggi.