Alfa Romeo Giulia ha gli spazi d'arresto migliori della categoria




L'Alfa Romeo Giulia ha delle doti stradali nettamente al di sopra della media. Tra queste, spicca una frenata più rapida e in minor spazio. Questo grazie al sistema frenante integrato IBS (Integrated Braking System) che, per la prima volta è di serie. L’impianto frenante elettronico di Giulia è più dinamico, leggero e compatto rispetto a quelli tradizionali. Il nuovo sistema elettronico riduce le vibrazioni del pedale, in modo che il guidatore possa mantenere una pressione costante, migliorando il comfort di guida.


L'attuatore del freno, il servofreno e i sistemi di controllo (ABS e ESC) sono integrati in un modulo compatto e dal peso ridotto, rispetto ad un tradizionale impianto frenante (3 o 4 kg in meno). L'impianto frenante di Giulia è in grado di aumentare la potenza della frenata molto più rapidamente rispetto ai normali sistemi idraulici. Il sistema frenante di Giulia garantisce grande potenza di frenata, rendendola più rapida e in spazi ridotti, contribuendo a prevenire gli incidenti e a ridurne la gravità, il tutto a vantaggio della sicurezza.

Web Magazine Passione Auto Italiane: Seguici cliccando qui
Facebook, Google+, Twitter, Instagram e YouTube @Passione_AUTO_Italiane
Render, Foto, Sponsor, Contatti...: redazionewm@outlook.com

Commenti

Post popolari in questo blog

Dalla Germania arriva la conferma dell'arrivo di 4 Alfa Romeo e 3 Fiat entro il 2019. Ecco quali...

Commento sulle voci dell'arrivo di una nuova Fiat

Fiat C-SUV 2019

Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio, il SUV più veloce del mondo con il record sul giro al Nürburgring

Nuova Fiat Punto potrebbe rimanere a Melfi

All’esordio su Giulietta i nuovi Pack Tech con Apple CarPlay e Android Auto e Pack Carbon Look

Al via gli ordini della Fiat 500X Model Year 2018 con Apple Car Play, Android Auto e Uconnect 7"

Perché Lancia è arrivata ad avere la sola Ypsilon solo per l'Italia. La storia dagli anni 90 ad oggi.