Lancia Ypsilon è sponsor del Salone Internazionale del Libro di Torino


Seguici Cliccando QUI

Lancia Ypsilon è sponsor del Salone Internazionale del Libro di Torino, che si svolgerà dal 12 al 16 maggio presso il Lingotto Fiere, e la nuova serie speciale Mya, presentata a metà aprile, sarà vettura di cortesia per l'organizzazione. Non è la prima volta che il marchio automobilistico partecipa alla prestigiosa rassegna editoriale, né che lega il proprio nome al mondo della cultura. Da sempre, infatti, il marchio Lancia è impegnato nella promozione di giovani talenti ed esplora terreni di comunicazione non convenzionali.  


Il tema della rassegna di quest'anno s'intitola, sinteticamente, "Visioni" e accomuna chiunque abbia la capacità di guardare lontano, ponendosi obiettivi ambiziosi e vincendo sfide all'apparenza impossibili. Come Lancia Ypsilon, che da oltre trent'anni è protagonista in Italia e ha rivoluzionato il concetto di city-car, portandolo a un superiore livello di stile ed eleganza: un modello, dunque, frutto di rara lungimiranza e incredibilmente longevo.

Questa vocazione all'originalità si riflette anche sulla Fashion City Car, l'auto più venduta nel suo segmento nel 2016 che ha raggiunto ad aprile una quota del 14,9%: nei primi quattro mesi dell'anno Ypsilon è stata venduta in oltre 26.000 unità. E da oggi la nuova serie speciale Mya, presentata due settimane fa, è pronta a contribuire al successo del modello conquistando, con il suo stile unico, un pubblico femminile esigente e sicuro di sé. La Nuova Ypsilon Mya è elegante e sofisticata, ma non rinuncia a un tocco casual: i designer Lancia hanno scelto, per gli interni, l'esclusiva Alcantara abbinata al tessuto effetto denim sulle fasce laterali. L'accostamento di tessuti diversi è un trend attuale anche nell'alta moda: valorizza le singole specificità e conquista piacevolmente anche il tatto. 

All'esterno, una raffinata ricerca cromatica ha dato vita a due nuove livree: l'elegante pastello Grigio Ardesia, incluso nel prezzo, e il sofisticato tristrato Grigio Lunare, a richiesta. Tra le maggiori novità estetiche risalta la preziosa finitura satinata presente nell'intero profilo della griglia del paraurti anteriore, negli inserti della griglia inferiore, sulle calotte degli specchietti, sulle maniglie, sul badge Ypsilon del portellone posteriore e sull'esclusivo logo "Mya" dei passaruota. Oltre ai due nuovi colori Grigio Ardesia e Grigio Lunare, il cliente può scegliere un colore diverso selezionando la nuance che preferisce tra il pastello Bianco Neve, il metallizzato Nero Vulcano e il micalizzato Blu di Blu.

La Nuova Ypsilon Mya è raffinata nello stile, e al contempo completa nelle dotazioni: offre di serie quattro airbag, ESC con Hill Holder, sistema di controllo per la pressione degli pneumatici TPMS, climatizzatore manuale, sedile di guida regolabile in altezza, sensori di parcheggio posteriori, sistema UconnectTM Radio 5'' touchscreen con comandi al volante, Bluetooth, Aux-In e USB oltre al volante e alla cuffia del cambio in pelle, gli specchietti elettrici, i vetri oscurati posteriori, lo scarico cromato e i nuovi cerchi in lega da 15" nero lucido con effetto diamantato (optional da 16"). Le motorizzazioni sono brillanti e "amiche" dell'ambiente, tutte Euro 6. benzina 1.2 da 69 CV;  gasolio 1.3 Multijet II da 95 CV che assicura un basso impatto ambientale (solo 95 g CO2/km), consumi ridotti ed elevato piacere di guida; le versioni Ecochic con doppia alimentazione: il 1.2  GPL/Benzina da 69 CV o il bicilindrico 0.9 TwinAir Turbo Metano/Benzina da 80 CV.

Web Magazine Passione Auto Italiane: Seguici cliccando qui
Facebook, Google+, Twitter, Instagram e YouTube @Passione_AUTO_Italiane
redazionewm@outlook.com

Commenti

Post popolari in questo blog

Alfa Romeo Giulia si aggiudica il titolo di “Auto dell’Anno 2018” in Nord America

Cosa vedremo prossimamente

Prodotta oggi a Pomigliano d'Arco la milionesima Fiat Panda