Fiat 131


Seguici Cliccando QUI

La Fiat 131 è stata prodotta tra il 1974 e il 1985, e fu presentata al Salone dell'Automobile di Torino nell'autunno del 1974. La nuova Fiat doveva offrire solidità, comfort, finiture accurate e sicurezza di buon livello, elementi poco presenti sulla progenitrice e anche su molte altre vetture della concorrenza. La 131 va a rimpiazzare la Fiat 124. Per la prima volta Fiat abbandona la sigla numerica per far posto anche al nome dello stabilimento d'assemblaggio della 131: Mirafiori. Dalla 124 riprese i motori, con un asse a camme laterale e distribuzione ad aste e bilancieri e lo schema meccanico piuttosto convenzionale: trazione posteriore, avantreno a ruote indipendenti e retrotreno ad assale rigido. Il passo più lungo (2,490 m contro i 2,420 m della 124) concede una migliore abitabilità interna. Al momento del debutto la 131 è disponibile con due motori: un 1297 cm³ con 65 CV DIN, derivato dal 1197 cm³ della 124, ed un 1585 cm³ con 75 CV DIN derivato dal 1438 cm³ di egual potenza della 124 Special.









Web Magazine Passione Auto Italiane: Seguici cliccando qui
Facebook, Google+, Twitter, Instagram e YouTube @Passione_AUTO_Italiane
redazionewm@outlook.com

Commenti

Post popolari in questo blog

Prodotta oggi a Pomigliano d'Arco la milionesima Fiat Panda

Alfa Romeo Giulia si aggiudica il titolo di “Auto dell’Anno 2018” in Nord America

Cosa vedremo prossimamente

Alfa Romeo Giulia 2.0 Turbo 48V Mild Hybrid

Fiat 500X: in arrivo un restyling