Apertura ordini Alfa Romeo Mito 2016. "Porte aperte" 18 e 19 giugno, prezzi a partire da 15.900 euro





Seguici Cliccando QUI

Destinata a un pubblico giovane e dinamico, la Nuova Mito si rinnova nell'estetica presentando un'inedita calandra e un forte family feeling con la Giulia. Inoltre, sulla compatta sportiva del Biscione debuttano il rinnovato logo del marchio e il nuovo lettering del nome. Ulteriore affinità con Giulia è la gamma, che si compone di tre allestimenti (Mito, Super e Veloce) e due pack specifici (Veloce e Lusso). Il listino parte da 15.900 euro, e in occasione del porte aperte delll'18 e del 19 giugno tutti i clienti la potranno ammirare.


 Novità nelle motorizzazioni con il ritorno del motore diesel grazie all'inedito 1.3 Multijet da 95 CV che spicca per il temperamento brillante, a fronte di bassi consumi ed emissioni contenute. Il tutto senza rinunciare alle prestazioni: 180 km/h di velocità massima e accelerazione da 0 a 100 km/h in 12,5 secondi. Si completa così l'ampia gamma che già annovera i propulsori 1.4 da 78 CV, 1.4 MultiAir Turbobenzina da 140 CV o 170 CV - entrambi con cambio automatico TCT -, 0.9 Turbo TwinAir da 105 CV e 1.4 GPL Turbo da 120 CV.

Otto colori di carrozzeria, tra cui l'inedito bianco pastello, e 8 diversi cerchi in lega (inclusi tre nuovi disegni da 16", 17" e 18") compongono un'offerta completa che consentirà al cliente di scegliere la versione della Nuova Mito che più risponde ai propri gusti ed esigenze. Inoltre sono proposti  sei pack specifici - Music, Veloce, Sport, Lusso, Comfort e Visibility - che raggruppano i contenuti più richiesti con un significativo vantaggio economico.

Il primo allestimento Mito si caratterizza per il nuovo frontale impreziosito da proiettori con cornici brunite, maniglie porte cromo satinate, cerchi da 16" in acciaio e calotte degli specchi in tinta carrozzeria.  Gli interni sono caratterizzati dall'ambiente sportivo scuro, sottolineato dai nuovi sedili in tessuto nero/grigio con logo Alfa Romeo sul poggiatesta, e dal rinnovato simbolo del Biscione al centro del volante. Le novità stilistiche sono accompagnate da una ricca dotazione di serie che prevede il climatizzatore manuale, 7 airbag, il selettore Alfa DNA (con differenziale elettronico Q2 e DST) e  il sistema ESC (include ASR e Hill Holder).

Ancora più ricche le versioni Super che, rispetto al già completo equipaggiamento del primo allestimento, aggiunge: cerchi in lega da 16", calotte degli specchi cromo satinate, cruise control, sistema di infotainment Uconnect con touchscreen da 5" e nuovi sedili in tessuto grigio antracite ed ecopelle nera con cuciture in tono e logo Alfa Romeo stampato sui poggiatesta anteriori. A richiesta, il cliente può dotare la propria Mito Super del climatizzatore automatico e dei sedili rivestisti in pelle pregiata - colori nero, tabacco e rosso - con logo Alfa Romeo (per probemi di qualità il logo forse verrà spostato, ometterei la posizione). Inoltre, sono disponibili i pack Veloce e Lusso che sottolineano l'indole sportiva o elegante della Nuova Mito Super.

Completa la gamma della Nuova Mito l'allestimento Veloce che si contraddistingue per elementi estetici che ne accentuano l'aspetto aggressivo e per contenuti tecnico-sportivi che assicurano un comportamento su strada senza compromessi. Tra questi le sospensioni con set-up sportivo, il paraurti posteriore sportivo, il doppio terminale di scarico, i cerchi in lega da 17'' e l'impianto frenante maggiorato Brembo. In evidenza anche il badge esterno dedicato, i fendinebbia, i nuovi proiettori anteriori dal look in carbonio e la rifinitura antracite lucida per calotte specchi, maniglie, cornici faro e finitura sulla calandra.

All'interno, la vocazione sportiva della Nuova Mito Veloce è confermata dal volante sportivo in pelle tagliato e dalla pedaliera più battitacco in alluminio. Completano la dotazione di serie i nuovi sedili sportivi rivestiti in tessuto e Alcantara, con cuciture rosse a contrasto e logo Alfa Romeo cucito sui poggiatesta. Inoltre, a richiesta, sono disponibili i sedili sportivi Sabelt in tessuto nero e Alcantara, con cuciture rosse e guscio in fibra di carbonio, oppure dai più eleganti sedili in pelle rossa o nera.

Per soddisfare un cliente sempre più attento alle nuove tecnologie e ai canali social, la Nuova Mito adotta il sistema Uconnect con touchscreen da 5" completo di interfaccia Bluetooth, connettore Aux-in, porta USB e comandi vocali. Inoltre, è disponibile la versione che aggiunge l'innovativa radio digitale (DAB) e i nuovi servizi Uconnect LIVE che consentono, tramite il proprio smartphone, di essere sempre connessi con numerose applicazioni. In dettaglio, dopo aver scaricato l'applicazione Uconnect LIVE dall'Apple Store o dal Google Play Store, i clienti della Nuova Mito possono accedere direttamente dal display touchscreen a "TuneIn" che offre accesso a più di 100.000 stazioni di internet radio da tutto il mondo; "Deezer", con un catalogo di Internet Music con più di 35 milioni di tracce; Reuters, per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie da tutto il mondo; Facebook e Twitter, per essere sempre in contatto con i propri amici. Inoltre, la suite LIVE consentirà al guidatore di provare l'esperienza di navigazione connessa di TomTom che include la più ampia fonte sul traffico al mondo, con oltre 100 milioni di chilometri di misurazioni di traffico raccolte ogni giorno. Infine, Uconnect LIVE consente di accedere a nuove funzionalità sempre connesse: AlfaPerformace; my:Car, che permette al guidatore di gestire al meglio il controllo del proprio veicolo; Efficient Drive, che consente di ridurre i consumi di carburante e le emissioni di CO2.

Web Magazine Passione Auto Italiane: Seguici cliccando qui
Facebook, Google+, Twitter, Instagram e YouTube @Passione_AUTO_Italiane
redazionewm@outlook.com

Commenti

  1. Che significa "sedili rivestisti in pelle pregiata - colori nero, tabacco e rosso - con logo Alfa Romeo (per probemi di qualità il logo forse verrà spostato, ometterei la posizione)" : è un refuso?

    RispondiElimina

Posta un commento

Controllo dei messaggi

Post popolari in questo blog

Alfa Romeo Giulia si aggiudica il titolo di “Auto dell’Anno 2018” in Nord America

Cosa vedremo prossimamente

Prodotta oggi a Pomigliano d'Arco la milionesima Fiat Panda