Prodotta la prima Alfa Romeo Giulia. Avvistata la Giulia Q2

Seguici cliccando qui

Ieri, a Cassino, è stata prodotta Alfa Romeo Giulia Numero 1.




L'Alfa Romeo Giulia in foto ha il cofano con il portatarga per il mercato nordamericano e il logo Q2. L'esemplare conferma l'allargamento della gamma rispetto agli allestimenti già confermati per quel mercato, base e Ti.

La denominazione Q2 ha contraddistinto alcune varianti dell'Alfa Romeo 147 e della GT prodotte prima del 2008, che adottavano un differenziale autobloccante meccanico Torsen, e di svariati modelli più recenti, comprese la MiTo e la Giulietta, equipaggiati con un sistema elettronico di trasferimento della coppia motrice attraverso un misurato intervento dei freni anteriori.

Web Magazine Passione Auto Italiane: Seguici cliccando qui
Facebook, Google+, Twitter, Instagram e YouTube @Passione_AUTO_Italiane
redazionewm@outlook.com

Commenti

  1. Alfa Romeo a vita!!!

    RispondiElimina
  2. Possono utilizzare la sigla Q2, anche se è stata ceduta ad Audi?
    Credevo che i tedeschi, avessero acquistato l'esclusiva.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si vede che gli accordi con Audi non parlano di esclusività. Possiamo sperare che la Giulia Q2 ha un differenziale autobloccante sportivo?

      Elimina
  3. bellissima Giulia e che colore.... però marketing davvero pessimo: siamo al 21 Aprile e non hanno ancora diffuso il listino prezzi.... e pensare che doveva essere diffuso il giorno 15.... e tanto per non parlare dell'assenza modelli Giulia nelle concessionarie.... auto bellissima ma marketing da schifo... manco la pubblicità tv.... ohibò
    DF

    RispondiElimina

Posta un commento

Controllo dei messaggi

Post popolari in questo blog

Prodotta oggi a Pomigliano d'Arco la milionesima Fiat Panda

Alfa Romeo Giulia si aggiudica il titolo di “Auto dell’Anno 2018” in Nord America

Cosa vedremo prossimamente

Vendite USA: Fiat diminuisce del 33%. Cresce solo 500L. Fiat crolla in Canada con 30 auto vendute a ottobre 2017