Novità per la gamma Jeep Renegade



La prima vettura Jeep prodotta in Italia continua a far parlare di sé, confermandosi un modello dalle grandi potenzialità. Infatti, il SUV compatto con le migliori capacità off-road della categoria si presenta con una gamma ancora più ricca, in termini di contenuti di serie e nuove versioni, che le permetterà di soddisfare una nuova tipologia di clientela e di consolidare gli ottimi risultati finora raggiunti.

Tra le maggiori novità vi è il debutto della nuova Renegade Business sviluppata per il Cliente Flotte e Business, contraddistinta da contenuti specificamente pensati per agevolare un utilizzo professionale ed intensivo del veicolo nella massima efficienza economica.


Basata sull'allestimento Longitude e disponibile esclusivamente con l'inedita motorizzazione 1.6 Multijet 105 CV FWD, la nuova versione offre di serie i contenuti più richiesti dalla clientela professionale: dal navigatore satellitare 5" al sedile del conducente con regolazione lombare elettrica, dal sistema Uconnect al cruise control, dai sensori di parcheggio posteriori all'antifurto.

Ai contenuti tipicamente "business", che facilitano la fruizione del veicolo per lunghe distanze nel massimo confort e sicurezza, si aggiungono le caratteristiche del motore da 105 CV, particolarmente adatte a garantire al cliente una maggiore efficienza nei costi di gestione amministrativa (riduzione importo Tassa di Circolazione e riduzione premio Polizza Furto).
Il listino della Renegade Business parte da 25.300€ e sarà offerta in promozione a 199€ al mese (IVA esclusa) grazie all'esclusiva formula Be-Lease con 4 anni di manutenzione, 4 anni di garanzia e 4 anni di polizza RC compresi nella rata.

Inoltre, senza alcun aumento dei prezzi di listino, gli altri allestimenti della gamma Renegade diventano ancora più ricchi offrendo di serie alcuni importanti contenuti finora a richiesta. In particolare, la Renegade Sport propone il sistema audio con sei altoparlanti; la versione Longitude aggiunge i sensori di parcheggio posteriori; e sugli allestimenti Limited e Trailhawk sono di serie i sensori di parcheggio anteriori.

E in più, i clienti degli allestimenti Limited e Trailhawk possono richiedere, come optional, il tetto My Sky che, in perfetta sintonia con la tradizione Jeep, assicura tutta la libertà che solo la guida open air può regalare. Il dispositivo è dotato di un innovativo sistema di apertura che consente l'inclinazione e lo scorrimento elettrico dei pannelli rimovibili. Quest'ultimi, realizzati in poliuretano e fibra di vetro, possono essere rimossi manualmente e riposti nel bagagliaio con grande facilità.  

Web Magazine Passione Auto Italiane: Seguici cliccando qui
Facebook, Google+, Twitter, Instagram e YouTube @Passione_AUTO_Italiane
redazionewm@outlook.com

Commenti

Post popolari in questo blog

Dalla Germania arriva la conferma dell'arrivo di 4 Alfa Romeo e 3 Fiat entro il 2019. Ecco quali...

Lo stabilimento di Pomigliano d'Arco: lo stabilimento pluripremiato e visitato dai tecnici della Volkswagen

Fiat C-SUV 2019

Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio, il SUV più veloce del mondo con il record sul giro al Nürburgring

All’esordio su Giulietta i nuovi Pack Tech con Apple CarPlay e Android Auto e Pack Carbon Look

Al via gli ordini della Fiat 500X Model Year 2018 con Apple Car Play, Android Auto e Uconnect 7"

Perché Lancia è arrivata ad avere la sola Ypsilon solo per l'Italia. La storia dagli anni 90 ad oggi.