Facebook - Google+ - Twitter - Instagram - YouTube -
passioneautoitaliane.it - redazionewm@outlook.com

martedì 12 aprile 2016

Italian F4 Championship powered by Abarth



E' iniziato con due perentori successi del giovane tedesco Mick Schumacher, figlio del campione del mondo ed ex pilota Ferrari, la terza edizione dell'Italian F4 Championship powered by Abarth, che ha visto confrontarsi lo scorso fine settimana sul circuito "Marco Simoncelli" di Misano Adriatico (RN)  41 piloti in rappresentanza di 21 nazioni.

Grazie a questi trionfi il giovane tedesco guida ora la classifica generale del campionato, nel quale precede il messicano Raul Guzman e l'argentino Marcos Siebert.

Le monoposto motorizzate Abarth hanno dato grande spettacolo nelle tre gare disputate, con Mick Schumacher subito in grado di imporsi. In Gara1 è partito dalla prima fila, attaccando sin dai primi metri il poleman, l'argentino Marcos Siebert. Quest'ultimo si è difeso bene, ma al quarto giro il sorpasso di Schumacher che ha chiuso la gara al primo posto precedendo il messicano Raul Guzman e lo statunitense Juan Manuel Correa, primo dei Debuttanti davanti all'italiano Simone Cunati.


Gara2 si è svolta sotto la pioggia, con la partenza in regime di safety car. Al semaforo verde Schumacher scattava benissimo e si portava al comando, mantenendo la testa della corsa fino al traguardo. Secondo posto per l'olandese Job Van Uitert e terzo gradino del podio per l'italiano Diego Bertonelli.

Dato l'elevatissimo numero di iscritti, quest'anno l'Italian f4 Championship powered by Abarth si corre su 4 gare, con i piloti suddivisi in 4 raggruppamenti che si scontrano alternativamente tra di loro. Ogni pilota disputa due gare e, se si piazza tra i primi 36, accede alla finale. In Gara3, assente Schumacher, il successo è andato al messicano Guzman, davanti a Siebert e Van Uitert.

La finale vedeva in pole position Mick Schumacher, che però era autore di una partenza pessima che lo faceva retrocedere il 17^ posizione. La successiva rimonta lo portava al quarto posto, nella gara vinta da Siebert sull'estone Juri Vips.

Il prossimo appuntamento dell'Italian F4 Championship powered by Abarth si disputa sul circuito di Adria sabato 7 e domenica 8 maggio. Nel frattempo, dal 15 al 17 aprile, prenderà il via la seconda stagione del Campionato Tedesco F4 ADAC Abarth, con le stesse monoposto dotate del motore Abarth T-Jet protagoniste.


Web Magazine Passione Auto Italiane: Seguici cliccando qui
Facebook, Google+, Twitter, Instagram e YouTube @Passione_AUTO_Italiane
redazionewm@outlook.com

Nessun commento:

Posta un commento

Controllo anti SPAM ATTIVO!!! Spam e offese vengono eliminati in automatico!!!