Fiat 500X e 500L al Salone di Ginevra 2016


Seguici cliccando qui

Non mancherà di attirare sguardi anche la Fiat 500X: sullo stand il pubblico può ammirare due vetture, una nell'allestimento Cross Plus, la declinazione off road che monta paraurti specifici e scudi di protezione e offre a scelta la trazione 4x2 con Traction Plus o la 4x4, e una Lounge, che rappresenta l'espressione più lussuosa dell’anima metropolitana del crossover Fiat. 

Il primo esemplare Cross Plus, con livrea tristrato Giallo Amalfi e interni in pelle tabacco, adotta il potente 1.4 MultiAir da 170 CV in abbinamento all'innovativo cambio automatico a nove marce e alla trazione 4x4 che assicurano un perfetto equilibrio tra comfort di guida e feeling sportivo, garantendo una grande capacità di ripresa e un'erogazione fluida della coppia.

L’innovativo sistema di trazione integrale, inoltre, massimizza il rapporto tra prestazioni e consumi grazie alla funzione disconnect che, quando non necessario, disinserisce completamente il sistema 4x4 eliminando la rotazione di albero e ingranaggi e annullando così le perdite per attrito e per inerzia e avvicinando il rendimento a quello di una vettura a due ruote motrici di pari allestimento. In questo modo, il rendimento è paragonabile a quello di una vettura due ruote motrici di pari allestimento.
Il confort a bordo è ai massimi livelli su questo esemplare equipaggiato con i sedili anteriori regolabili elettricamente in 8 vie con supporto lombare anch’esso regolabile elettricamente in 4 posizioni.

Al suo fianco una 500X Lounge di colore Bianco Gelato con il pratico porta tablet e il tavolino da lavoro che si ancora al sedile anteriore. Sempre realizzati da Mopar i tappeti con logo su placca metallica e i tappi valvole pneumatici marchiati Fiat. Si tratta di un piccolo ma significativo esempio dell'ampia collezione di accessori che possono rendere ancora più distintivo il nuovo crossover Fiat.

La vettura è equipaggiata con il motore 1.4 MultiAir da 140 CV  in abbinamento alla trasmissione automatica e sequenziale con doppia frizione, che è composta da due trasmissioni in parallelo. Rispetto alle trasmissioni automatiche tradizionali, consente un cambio marce in tempi straordinariamente rapidi oltre a una migliore efficienza e una riduzione dei consumi.

500X è un riferimento nel suo segmento in fatto di tecnologia e sistemi di sicurezza. Entrambi gli esemplari esposti sono infatti equipaggiati con il sistema Lane Assist (che avvisa il guidatore in caso di cambio di corsia involontario con segnalazioni visive e acustiche), il Brake Control (che avverte il guidatore di potenziali rischi di collisione e frena autonomamente il veicolo in caso non intervenga il guidatore stesso in tempo), il Blind Spot Assist (che avvisa il guidatore della presenza di veicoli negli “angoli ciechi”) e la funzione Rear Cross Path Detection (che avvisa, in fase di retromarcia, della presenza di veicoli in avvicinamento laterale).

Anche in termini di visibilità è garantito il massimo della sicurezza: infatti entrambe le 500X sono equipaggiate di serie con proiettori Xenon, che permettono un’illuminazione più nitida perché più vicina alla naturale condizione di visione dell’occhio umano, e fendinebbia con funzione cornering, per una perfetta illuminazione dell’interno delle curve. Inoltre, i proiettori automatici si accendono e spengono automaticamente in funzione delle condizioni di luce, e passano anche automaticamente dalla funzione abbagliante a quella anabbagliante quando si incrociano altri veicoli.

A bordo della Fiat 500X non mancano comfort e piacere di guida, come sottolineato dai tanti contenuti offerti su entrambe le vetture esposte quali ad esempio l’Electric Park Brake, il Keyless Entry e Keyless Go, la telecamera posteriore di manovra con sensori di parcheggio, e il Drive Mood Selector.
Infine 500X è l’emblema della vettura sempre connessa e offre sulla quasi totalità della gamma i servizi UconnectTM Live, che sulle vetture esposte sono presenti in combinazione con il sistema UconnectTM 6,5” Radio Nav LIVE e al potente sistema HiFi BeatsTM by Dr. Dre con 9 speaker e amplificatore a 8 canali.

Completa l'esposizione 500L, il modello che unisce l'iconicità dello stile 500 alla funzionalità del design Made in Fiat.
A Ginevra sarà possibile ammirare una 500L Trekking nell’esclusiva combinazione bicolore grigio opaco con tetto nero opaco, parte del nuovo Pack S e all’impianto Hi-Fi Beats. Il Pack S – in anteprima al Salone e in commercializzazione da aprile – garantisce uno stile unico, grazie al contrasto creato tra le pinze freni rosse, i dettagli in nero opaco (paraurti anteriori e posteriori, parafanghi e minigonne laterali) e gli esclusivi cerchi in lega da 17” neri opachi.

L’impianto audio con 6 altoparlanti più subwoofer stereo Dr. Dre offre 520 Watt di potenza, amplificatore con DSP, 8 canali e un algoritmo avanzato di equalizzazione, per assicurare un’esperienza audio altrettanto unica. La radio è dotata dei servizi UconnectTM LIVE che consentono di rimanere sempre connessi con i social network grazie a Twitter e Facebook Check In, di ascoltare la propria musica preferita con Deezer e Tune In, di aggiornarsi in tempo reale con Reuters, monitorare la propria guida con eco:Drive e gestire la propria auto con My:Car.

Questa vettura è inoltre equipaggiata con accessori originali Mopar che esaltano la vocazione funzionale e familiare della 500L. Il seggiolino specifico e il Cargo Bay Organizer rendono  semplice e sicuro un viaggio con i figli ed estremamente pratica la gestione dell’ampio vano di carico. Grinta aggiuntiva è garantita dalla pedaliera sportiva e dal battitacco cromato.

Web Magazine Passione Auto Italiane: Seguici cliccando qui
Facebook, Google+, Twitter, Instagram e YouTube @Passione_AUTO_Italiane
redazionewm@outlook.com


Commenti

  1. Viste le tante novità FCA portate a Ginevra, aspettiamo il prossimo salone di quest'anno, per vedere la 500X con il motore a GPL ed il cambio doppia frizione, sul 1.6 diesel :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E tanto che ci sono anche il nuovo U-connect.
      Poi se mettessero il TCT sulla versione a GPL e ne facessero anche una a metano...

      Elimina

Posta un commento

Controllo dei messaggi

Post popolari in questo blog

Alfa Romeo Giulia si aggiudica il titolo di “Auto dell’Anno 2018” in Nord America

Cosa vedremo prossimamente

Prodotta oggi a Pomigliano d'Arco la milionesima Fiat Panda