Bonus per risultati 2015 a dipendenti FCA in Italia


Fiat Chrysler Automobiles ha comunicato oggi alle Organizzazioni Sindacali l'ammontare dell'incremento retributivo che sarà erogato nelle buste paga di febbraio a tutti i dipendenti italiani del Gruppo in relazione ai risultati di efficienza produttiva per il 2015 previsti dal Contratto specifico di lavoro di FCA.
Questi risultati variano a seconda delle performance realizzate da ogni singola unità produttiva così come misurate dal sistema WCM (World Class Manufacturing). A livello di Gruppo, la media complessiva dei compensi erogati sarà uguale al 4,5% delle retribuzioni contrattuali. Tale importo, unito alle somme già erogate trimestralmente nello scorso anno, porta l'incremento retributivo medio riferito al 2015 al 6%. La nuova politica retributiva è stata introdotta nel luglio del 2015 e prevede di far partecipare direttamente tutte le persone ai risultati di produttività, qualità e redditività nell’ambito del piano industriale dell’Azienda. FCA ha chiuso il 2015 con una performance ottima ed ha abbondantemente superato gli obiettivi che si era posta. Nonostante ci siano stati alcuni cambiamenti nelle condizioni dei mercati rispetto alle aspettative del piano, l’Azienda, con l’aiuto di tutti i suoi dipendenti, ha reagito con velocità e con decisione e, grazie a ciò, si è mantenuta sulla strada giusta per raggiungere gli obiettivi che si è fissata per il 2018.

Web Magazine Passione Auto Italiane:

Facebook.it/Passione_Auto_Italiane / Social @Passione_AUTO_Italiane 


Passione Auto Italiane - Social @Passione_Auto_Italiane - redazionewm@outlook.com

Commenti

Post popolari in questo blog

Prodotta oggi a Pomigliano d'Arco la milionesima Fiat Panda

Alfa Romeo Giulia si aggiudica il titolo di “Auto dell’Anno 2018” in Nord America

Cosa vedremo prossimamente

Vendite USA: Fiat diminuisce del 33%. Cresce solo 500L. Fiat crolla in Canada con 30 auto vendute a ottobre 2017