Abarth: progetto Peformance is a state of mind



"Peformance is a state of mind": questo è il titolo del progetto lanciato lo scorso luglio in collaborazione con la piattaforma di Zooppa.com. Ai creativi iscritti al sito di contest creativi, era richiesto di inviare contenuti video di massimo 45 secondi capaci di comunicare l'anima determinata del brand e i suoi valori cardine: performance, sfida continua, passione autentica e heritage.

La community di creativi non si è fatta cogliere impreparata e ha accettato la sfida di Abarth, partecipando con ben 103 contenuti video, tutti incentrati sulla personalità grintosa e decisa del brand. Fra questi, Abarth è stata chiamata a individuare i cinque contenuti migliori, che si sono spartiti compensi totali per 20.000 euro.

Il primo video classificato è "Spirito Abarth" realizzato da Raffaele Pizzatti Sertorelli e dal gruppo creativo Giglio Padovano, mentre il secondo posto è assegnato al video "Dreaming  Abarth" di Lapo Manni. Seguono, nell'ordine, "Performance senza età" di Niccolò Bordin, "Prove generali" di Andrea Bonfanti ed EmotionalView e infine, chiude la classifica, il video "Performance" di Stefano Colonna, classificatosi quinto.

Il team Abarth esprime la sua soddisfazione e si congratula con Zooppa per l'esito di questo progetto, che ha visto una grande partecipazione di videomaker e creativi, italiani e stranieri, e un livello qualitativo elevato. 



Commenti

Post popolari in questo blog

Dalla Germania arriva la conferma dell'arrivo di 4 Alfa Romeo e 3 Fiat entro il 2019. Ecco quali...

Lo stabilimento di Pomigliano d'Arco: lo stabilimento pluripremiato e visitato dai tecnici della Volkswagen

Fiat C-SUV 2019

Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio, il SUV più veloce del mondo con il record sul giro al Nürburgring

All’esordio su Giulietta i nuovi Pack Tech con Apple CarPlay e Android Auto e Pack Carbon Look

Al via gli ordini della Fiat 500X Model Year 2018 con Apple Car Play, Android Auto e Uconnect 7"

Perché Lancia è arrivata ad avere la sola Ypsilon solo per l'Italia. La storia dagli anni 90 ad oggi.