Facebook - Google+ - Twitter - Instagram - YouTube -
passioneautoitaliane.it - redazionewm@outlook.com

martedì 10 novembre 2015

Jeep e Mopar al Salone di Dubai


La nuova Jeep Renegade, il SUV compatto con le migliori capacità off-road della sua categoria, debutta per la prima volta a un importante salone dell'auto in Medio Oriente, accanto a tre show-car "Moparizzate": Cherokee KrawLer, Wrangler Sahara Sun Runner e Wrangler Dark Side.
I visitatori del salone dell'auto di Dubai potranno inoltre ammirare l'intera gamma di modelli Jeep: dalla Grand Cherokee, il SUV più premiato di sempre, all'iconica Wrangler, fino alla Cherokee che coniuga le leggendarie capacità 4x4 Jeep con un design all'avanguardia.
L'ultima arrivata nella famiglia Jeep, la nuova Renegade, amplia ulteriormente la gamma, che entra così ufficialmente nel segmento dei SUV compatti, pur restando fedele allo stile di vita avventuroso e alle capacità 4x4 che contraddistinguono tutti i SUV del marchio.
Renegade offre capacità off-road di riferimento nella categoria abbinate alla libertà di guida open-air ed è equipaggiata con un cambio automatico a nove rapporti introdotto per la prima volta nel segmento che contribuisce a garantire una superiore dinamica di guida su strada e abilità in fuoristrada. Caratterizzano inoltre la nuova Renegade un gamma motori efficiente, oltre a una serie di innovative dotazioni per la sicurezza e contenuti tecnologici avanzati. Il risultato è un veicolo funzionale, sviluppato per attrarre una clientela giovane e avventurosa.

Contraddistinta da esterni Omaha Orange e interni neri, la Renegade esposta sullo stand Jeep a Dubai è la versione Trailhawk, il modello in grado di offrire eccellenti prestazioni su ogni tipo di terreno grazie allo speciale equipaggiamento off-road che comprende il sistema di trazione integrale Jeep Active Drive Low e il sistema di controllo della trazione Jeep Selec-Terrain con l'esclusiva modalità Rock.

Accanto alla nuova Renegade, a Dubai sarà possibile ammirare una serie di show-car "Moparizzate" che sapranno sicuramente catturare l'attenzione e l'immaginazione del pubblico in Medio Oriente.
Le tre show-car esposte sottolineano perfettamente la naturale sintonia del marchio con il desiderio di personalizzazione che Jeep ispira nei propri clienti. La Jeep Cherokee e i due modelli Wrangler in mostra sono il risultato di un trattamento estetico speciale reso possibile dalla collaborazione con Mopar®.
La Jeep Cherokee KrawLer, basata sul modello Trailhawk, è stata creata per arrampicarsi sui percorsi off-road più impegnativi per esprimere al massimo le capacità di affrontare ogni ostacolo. Le maiuscole "K" ed "L" nel nome fanno riferimento al codice KL che contraddistingue il modello Cherokee.
La KrawLer è in grado di affrontare i percorsi più estremi grazie alla speciale dotazione Mopar che prevede sospensioni speciali e pneumatici BF Goodrich KM2 da 255/80/17, parafanghi più ampi, piastre di protezione e pedane sottoporta. Contraddistinta da una speciale livrea Matte Green, di ispirazione militare, la Cherokee KrawLer presenta interni in Pelle Frau e dettagli esterni grigio quarzo. E' equipaggiata con un motore V6 3,2 litri Pentastar da 272 CV abbinato al cambio automatico a nove rapporti, trazione integrale Active Drive Lock e differenziale posteriore bloccabile.
La Jeep Wrangler Sahara Sun Runner personalizzata con accessori Mopar è esposta nell'esclusiva colorazione Matte Yellow ed è equipaggiata con paraurti specifici per il fuoristrada, tra cui quello anteriore dotato di doppio gancio di traino, parafanghi off-road, kit di rialzo delle sospensioni pari a 4 pollici e mezze porte. La tecnologia a LED utilizzata per le luci diurne anteriori e quelle posteriori completa il look della show-car Sun Runner.
La Sun Runner è inoltre dotata di piastra paracolpi e cerchi in lega da 17'' 'multi-spokes' Mopar. Le barre di protezione off-road completano il look della vettura rendendolo più esclusivo.
Completa il trio delle speciali personalizzazioni Mopar, la Jeep Wrangler Dark Side, che nasce sulla versione Rubicon a 2 porte. Questa Jeep sfoggia interni personalizzati Mopar e pneumatici da 37". Presenta inoltre paraurti off-road, gancio traino e verricello, cofano performance e numerosi  extra firmati Mopar che migliorano le leggendarie capacità fuoristradistiche della versione Rubicon e aggiungono aggressività al look della vettura.
Disponibile negli allestimenti Sport, Longitude, Limited e Trailhawk, Jeep Cherokee viene offerta sul mercato in Medio Oriente con due motorizzazioni: il V6 3,2 litri Pentastar e il 2,4 litri MultiAir Tigershark, entrambi abbinati a un cambio automatico a nove marce.
Con il suo design contemporaneo, il cambio automatico a nove marce, due motori avanzati, capacità da leader della categoria derivanti da tre innovativi sistemi di trazione integrale, più di 70 dispositivi di sicurezza e numerosi contenuti tecnologici unici nel segmento, Cherokee è in grado di garantire maneggevolezza e caratteristiche di guida su strada di classe superiore, leggendarie capacità 4x4,  qualità costruttiva, nuovi livelli di efficienza, intrattenimento, comfort e sicurezza.
Sullo stand Jeep a Dubai è esposta anche la Wrangler, l'icona del marchio, che grazie a capacità off-road di riferimento, abbinate a dinamica di guida su strada, efficienza nei consumi e confort è la vettura ideale sia per una piacevole gita fuori porta che per un fine settimana avventuroso nel deserto o su percorsi in fuoristrada estremo.
La gamma Wrangler disponibile in Medio Oriente è equipaggiata con il pluripremiato motore V6 da 3,6 litri Pentastar e un cambio automatico a cinque marce in grado di offrire prestazioni ancora migliori su strada e performance di riferimento in off-road.
Disponibile nelle versioni 2 e 4 porte (con spazio per cinque adulti, ad oggi Wrangler Unlimited è l'unica 4x4 a quattro porte disponibile sul mercato), Jeep Wrangler offre design funzionale, la libertà della guida open-air, capacità di traino, una perfezionata dinamica di guida su strada e sistemi di trazione integrali di riferimento. L'icona Jeep si conferma il fuoristrada per eccellenza e la vettura più adatta a qualsiasi avventura.
Disponibile sul mercato del Medio Oriente nelle cinque versioni Laredo, Limited, Overland, Summit e SRT, Jeep Grand Cherokee, il SUV più premiato di sempre, offre caratteristiche di guida di classe superiore, una completa gamma di motorizzazioni benzina composta dal V6 Pentastar da 3,6 litri, dal V8 HEMI da 5,7 litri e dal potente 6,4 litri, cambio automatico a otto rapporti, capacità fuoristradistiche di riferimento, qualità costruttiva, maneggevolezza, numerosi contenuti tecnologici e avanzati dispositivi di sicurezza.
Sullo stand Jeep a Dubai anche la versione ad alte prestazioni SRT, che grazie al potente propulsore V8 HEMI da 6,4 litri, 468 CV e 624 Nm di coppia rappresenta il top della gamma Grand Cherokee in termini di performance, con prestazioni che includono un'accelerazione da 0 a 100 km/h in 5 secondi, una velocità massima di 257 km/h e uno spazio di frenata da 100 a 0 km/h di soli 35 metri. Contraddistinta da un look sportivo e distintivo, Grand Cherokee SRT è dotata di un equipaggiamento esclusivo in puro stile SRT. Elementi stilistici unici caratterizzano gli interni e gli esterni della vettura, e conferiscono alla Jeep più potente e veloce mai realizzata una personalità unica, che la distingue dagli altri SUV sportivi presenti sul mercato.

Mopar
Il marchio Mopar mette in mostra vari veicoli personalizzati all'International Motor Show di Dubai 2015, tra cui Fiat 500X, Fiat Professional Fullback, al suo debutto mondiale proprio a Dubai, oltre allo speciale trio di Jeep: la Jeep Cherokee KrawLer, la Jeep Wrangler Sahara Sun Runner e la Jeep Wrangler Dark Side in "special edition", modificate con parti di ricambio e accessori selezionati.
Una vera passerella su cui sfilano questi veicoli personalizzati con l'intento di dimostrare che Mopar è capace di soddisfare i gusti del cliente, qualunque veicolo FCA egli guidi, adattandosi alle sue preferenze ed esigenze di guida.
Le edizioni speciali di Jeep "moparizzate" comprendono la Jeep Cherokee KrawLer, basata sul modello Trailhawk, creata per arrampicarsi sulle strade più impervie (come suggerisce il nome) migliorando le capacità del veicolo di affrontare ogni ostacolo off-road. Le maiuscole “K” ed “L” nel nome fanno riferimento al codice KL tipico della targhetta Cherokee.
La KrawLer può ora affrontare i percorsi più estremi grazie alla speciale dotazione Mopar che prevede sospensioni speciali e pneumatici BF Goodrich KM2 da 255/80/17, parafanghi più larghi, piastre di protezione e pedane sottoporta. Contraddistinta dalla livrea Matte Green, con interni in Pelle Frau e dettagli esterni grigio quarzo, la Cherokee KrawLer si ispira all'ambiente militare più sportivo. La KrawLer monta un V6 di 3.2 litri Pentastar da 272 CV, abbinato alla trasmissione automatica a nove marce e alla trazione integrale Active Drive Lock, che include marce ridotte e differenziale posteriore bloccabile.
La Jeep Wrangler Sahara Sun Runner esposta nell'esclusiva colorazione Matte Yellow, anch'essa personalizzata con accessori Mopar, è equipaggiata con paraurti specifici per il fuoristrada, con l'anteriore dotato di doppio gancio di traino, parafanghi offroad, kit per il rialzo di 4 pollici delle sospensioni e mezze porte. La tecnologia a LED utilizzata per le luci diurne anteriori e quelle posteriori completa il look.
La Sun Runner equipaggiata con piastra paramotore e cerchi in lega da 17'' Mopar multi-spokes, ha un parafanghi offroad e un kit per il rialzo delle sospensioni che ne completano il look. 
La Jeep Wrangler Dark Side, che nasce sulla base della versione Rubicon, ha un interno speciale personalizzato Mopar più pneumatici da 37”, presenta paraurti off road, gancio traino e verricello, cofano performance e molti altri extra by Mopar che migliorano le leggendarie capacità fuoristrada della Rubicon e aggiungono un tocco ancora più aggressivo al suo look.
Le dotazioni Mopar presenti sui modelli Fiat 500X, Fiat Professional e Fullback offrono ai visitatori l'opportunità di vedere realizzate alcune delle migliaia di opzioni uniche di customizzazione che questo brand mette a disposizione.
Oltre all'ampia linea di veicoli personalizzati da Mopar e di showcar Jeep, lo stand prevede un'area dedicata agli accessori esclusivi Mopar per tutti i veicoli di FCA. Infine, durante il Motor Show di Dubai è possibile acquistare anche oggetti e abbigliamento in una parte dello stand in cui è allestito un Mopar Store ufficiale.

Nessun commento:

Posta un commento

Controllo anti SPAM ATTIVO!!! Spam e offese vengono eliminati in automatico!!!