Facebook - Google+ - Twitter - Instagram - YouTube -
passioneautoitaliane.it - redazionewm@outlook.com

mercoledì 4 novembre 2015

FCA tra i leader globali nella lotta al cambiamento climatico

FCA è stata inclusa nella Climate "A" List dell'iniziativa Climate Change 2015 del CDP e ha conseguito il punteggio di 98/100 per la trasparenza nella rendicontazione. Solo il 5% delle aziende che hanno partecipato all'iniziativa del CDP sul cambiamento climatico è stato incluso nella "A" List. I risultati sono stati pubblicati nel Global Climate Change Report 2015, che rendiconta i risultati degli ultimi cinque anni delle aziende quotate più grandi al mondo.
FCA ritiene che soluzioni efficaci e durature per contrastare il cambiamento climatico e gestire gli impatti ambientali possono essere conseguite solo attraverso un approccio integrato che unisca impegno individuale e collettivo, preveda il coinvolgimento di tutti gli stakeholder e si fondi su una politica di investimenti volta a favorire lo sviluppo di processi e tecnologie. Tutti questi elementi sono parte integrante del modo di operare di FCA e sono stati riconosciuti da CDP in virtù dei risultati e della trasparenza dimostrate.
In uno scenario globale sempre più competitivo, il Gruppo non rinuncia al suo imperativo di leadership responsabile e continua a intraprendere azioni concrete per mitigare gli effetti del cambiamento climatico.
Tra i principali risultati conseguiti nel 2014:
  • leadership in Europa per i veicoli a metano con una quota di mercato superiore al 55%
  • riduzione dell'impronta ecologica negli stabilimenti del Gruppo: rispetto al 2010 le emissioni di COper veicolo prodotto sono state ridotte del 20,5%
  • riduzione del 37% del consumo d'acqua negli stabilimenti di tutto il mondo rispetto al 2010
  • livello B conseguito nel programma Water di CDP
  • coinvolgimento di 210 fornitori nel programma Supply Chain di CDP, estendendo la condivisione dei principi e delle best practice di sostenibilità lungo tutta la catena di fornitura.
Il Gruppo dal 2012 è tra le poche aziende a partecipare attivamente a tutte le iniziative promosse da CDP (Climate Change, Water, Forest e Supply Chain).
L'impegno di FCA nella riduzione delle emissioni continua attraverso un approccio sinergico che incorpora le prospettive dei produttori di energia, delle aziende manifatturiere, dei fornitori, dei consumatori, delle comunità locali, del mondo accademico, di quello finanziario e degli enti governativi. Tale impegno si riflette nella sottoscrizione da parte di FCA di specifici obiettivi promossi dal CDP per COP21, la prossima conferenza sul cambiamento climatico delle Nazioni Unite, dove i leader nazionali si incontreranno per discutere un accordo globale orientato a ridurre le emissioni di carbonio e a contrastare l'innalzamento della temperatura sul nostro pianeta.
CDP è un'organizzazione internazionale no-profit, che mette a disposizione di aziende e città l'unico sistema mondiale per la misurazione, pubblicazione, gestione e condivisione delle più importanti informazioni ambientali riguardanti emissioni di carbonio, consumi di acqua e conservazione delle riserve naturali boschive. CDP opera per conto di 822 investitori istituzionali che gestiscono più di un terzo del capitale investito nel mondo.

Nessun commento:

Posta un commento

Controllo anti SPAM ATTIVO!!! Spam e offese vengono eliminati in automatico!!!