Assegnati i titoli dei campionati F4 Abarth


Si è concluso domenica 4 ottobre sul circuito di Hockenheim la prima edizione del Campionato tedesco Formula 4 ADAC Abarth, disputato con monoposto dotate di motori Abarth. 
Dopo gli otto appuntamenti della stagione, ad aggiudicarsi il titolo è stato il tedesco Marvin Dienst, 18 anni, con 347 punti davanti allo svedese Joel Eriksson, 17 anni, con 299 punti e Joey Mawson, 19 anni, a quota 297.
Per la classifica "Rookies" dedicata agli esordienti, terzo posto di Mick Schumacher, 15 anni,
con 290 punti dietro i coetanei Mike Ortman, che ne ha totalizzati 327 e al vincitore David Beckmann, con 396 punti.
Le tre gare sono state vinte da Dienst, Beckmann e dall'australiano Joay Mawson, che si è avvicinato molto, ma senza raggiungerlo, al secondo classificato Joel Eriksson.
In ogni caso questa prima edizione del Campionato tedesco F4 ADAC Abarth - quest'anno anche la serie tedesca ha scelto il 1.4 T-Jet da 160 CV per le sue monoposto Tatuus, dopo l'esordio dei motori Abarth nel campionato italiano Formula 4 nel 2014 - si è rivelato un grande successo, così come l'Italian F4 Campionship powered by Abarth, che si è concluso contemporaneamente sul circuito di Misano Adriatico.

L'estone Ralf Aron, già matematicamente vincitore della serie, ha onorato il titolo vincendo la prima gara. Le altre sono state vinte dal russo Robert Schwartzman e dall'argentino Marcos Sieberg.

Commenti

Post popolari in questo blog

Prodotta oggi a Pomigliano d'Arco la milionesima Fiat Panda

Alfa Romeo Giulia si aggiudica il titolo di “Auto dell’Anno 2018” in Nord America

Cosa vedremo prossimamente

Nuovo investimento di 42 milioni a Pomigliano d'Arco. A inizio 2018 l'annuncio dell'arrivo di una Nuova Alfa Romeo

Alfa Romeo Giulia 2.0 Turbo 48V Mild Hybrid