Abarth al fianco dei giovani campioni


La monoposto di Formula 4 powered by Abarth e l'Abarth 500 Assetto Corse sono le auto scelte da Aci Sport per far esercitare i giovani talenti scelti per partecipare al Supercorso federale, che si terrà sul circuito di Adria da lunedì 2 a giovedì 5 novembre.

L'attenzione degli istruttori della Scuola Federale Aci Sport si concentrerà su due piloti provenienti dall'Italian F.4 Championship powered by Abarth, Diego Bertonelli e Riccardo Ponzio, e quattro del Campionato Italiano Karting: Lorenzo Colombo, Aldo Festante, Davide Lombardo e Leonardo Leonardi.
Dopo una breve parte teorica, il programma del corso prevede una sessione pratica molto intensa che vedrà i ragazzi impegnati prima al volante dell'Abarth 500 Assetto Corse e poi sulle monoposto Tatuus.
L'Abarth 500 Assetto Corse è una vettura turismo con un ottimo rapporto peso- potenza, in grado di far emergere i migliori piloti, come avviene da sette stagioni nell'ambito dei Trofei Abarth Selenia Europa e Italia.
I piloti saliranno anche sulle monoposto Tatuus con motore T-Jet Abarth da 160 CV per perfezionare la tecnica di guida su questo tipo di vetture, sempre monitorati dallo staff della Scuola Federale, capitanata da Raffaele Giammaria che, nelle prime stagioni del Trofeo Abarth, aveva avuto modo di cimentarsi al volante dell'Abarth 500 Assetto Corse.
La collaborazione tra Abarth e Scuola Federale Aci Sport è perfettamente in linea con la filosofia della Casa dello Scorpione che da sempre intende aiutare i giovani talenti a emergere e raggiungere i vertici dell'automobilismo sportivo.

Commenti

Post popolari in questo blog

Prodotta oggi a Pomigliano d'Arco la milionesima Fiat Panda

Alfa Romeo Giulia si aggiudica il titolo di “Auto dell’Anno 2018” in Nord America

Cosa vedremo prossimamente

Nuovo investimento di 42 milioni a Pomigliano d'Arco. A inizio 2018 l'annuncio dell'arrivo di una Nuova Alfa Romeo

Alfa Romeo Giulia 2.0 Turbo 48V Mild Hybrid