Facebook - Google+ - Twitter - Instagram - YouTube -
passioneautoitaliane.it - redazionewm@outlook.com

mercoledì 30 settembre 2015

Render Fiat Bravo 2016


Come detto in altre occasioni, il progetto Aegea di Fiat porterà sul mercato (anche Italiano) di una Sedan (tre volumi - quattro porte), di una station wagon (render qui sotto), e la cinque porte). Per la Turchia il nome di questa famiglia di segmento C è Egea, mentre da noi verrà svelato tra pochi giorni il nome per il nostro mercato. E cosi, il sito omniauto.it, prova a
immaginare la versione cinque porte, e la  chiama Bravo, come la compatta Fiat che va a sostituire, dopo che è uscita di produzione nell'estate del 2014. 

Sarà una famiglia di auto contraddistinta da un carattere funzionale e razionale e votata alla praticità d'uso, allo spazio interno, ai bassi consumi e con prezzi bassi. La piattaforma su cui è stata sviluppata è quella B-Small delle Fiat 500L, 500X e Jeep Renegade. Le sospensioni posteriori potrebbero non essere a ponte torcente, ma utilizzare lo schema del Doblò, ovvero il Bi-Link a due bracci e mezzo. Quanto ai motori troveremo il 1.4 95CV a benzina e il 1.6 120CV diesel, ma, poiché in Turchia sono disponibili il 1.6 E-Torq benzina e il 1.3MJet 95CV, non è da escludere un loro arrivo anche in Italia. 
































2 commenti:

  1. Io spero con tutto il cuore che la nuova Bravo sia una vera 2 volumi e non una 2 volumi e mezzo come l'orrido render di Omniauto. Quella al massimo è una Brava e sinceramente... Dio ce ne scampi e liberi!

    RispondiElimina
  2. Io invece adoro i due volumi e mezzo, ho posseduto la Brava, comperata perché mi piaceva la sua linea. Trovo la due volumi e mezzo persino più bella della tre volumi Agea.

    RispondiElimina

Controllo anti SPAM ATTIVO!!! Spam e offese vengono eliminati in automatico!!!