Facebook - Google+ - Twitter - Instagram - YouTube -
passioneautoitaliane.it - redazionewm@outlook.com

lunedì 7 settembre 2015

Inizia la produzione del Maserati Levante a Mirafiori


La Maserati Levante condivide il pianale con le berline Ghibli e Quattroporte, dalle quali arriva anche il sistema di trazione integrale Q4, con tarature specifiche. Sotto il cofano, sono previsti due motori di provenienza Ferrari (il 3.0 V6 da 409 cavalli e il 3.8 V8 da 530), entrambi a benzina, e un 3.0 V6 a gasolio da 250 o 275 CV. Per tutte, cambio automatico a otto marce.   

Da oggi inizia il rientro a Mirafiori dei primi lavoratori in cassa integrazione che saranno dedicati alla produzione della Maserati Levante. I primi 300 iniziano i corsi di formazione per l'allestimento dei primi esemplari di pre-produzione. La produzione vera e propria

potrebbe partire dal mese di gennaio, quando è fissato anche il debutto al Salone di Detroit, con un inizio delle vendite a marzo 2016 e prezzi a partire da circa 80.000 euro. A regime dovrebbero essere circa 25.000 le Levante ad uscire dai cancelli di Mirafiori che si aggiungeranno a Ghibli, Quattroporte e Gran Turismo per raggiungerà la fatidica soglia delle 75.000 unità fissata dalla Maserati come obiettivo 2018. Fra qualche settimana il numero dei lavoratori dedicati alla produzione della Levante dovrebbe salire a 1.500.

1 commento:

  1. Spero vivamente che questa auto abbia un grande successo.
    Il mercato richiede questi modelli, è giusto averli a listino. Peccato per il ritardo, speriamo sia un buon prodotto e che possa rubare clienti ai soliti tedeschi.
    Questi sono i modelli che fanno guadagnare tanti soldi per ogni esemplare venduto.

    RispondiElimina

Controllo anti SPAM ATTIVO!!! Spam e offese vengono eliminati in automatico!!!