100% della capacità produttiva dei siti italiani entro il 2018


Il piano industriale di FCA vede come protagonisti gli stabilimenti italiani. FCA mira a raggiungere il 100% della capacità produttiva dei siti italiani entro il 2018. 

Il responsabile Emea di Fiat Chrysler, Alfredo Altavilla, afferma: “Per il 2018 l’utilizzo della capacità produttiva degli stabilimenti italiani sarà al 100%, già oggi siamo all’80%. Abbiamo recuperato il gap che avevamo nel momento più brutto della crisi e il nostro piano investimenti procede

come da programmi.. La nostra decisione di riportare la produzione della panda dalla Polonia in Italia non è stata pienamente capita allora ma ora si sta rivelando per quello che è, un successo per il riposizionamento del gruppo“.


A beneficiare saranno gli stabilimenti di Pratola SerraTermoli, Mirafiori, Cassino, oltre a Gruglisco, Pomigliano e Melfi. 

Commenti

  1. Si sa a quante unità dovrebbe ammontare il 100% della capacità produttiva degli stabilimenti italiani?

    RispondiElimina

Posta un commento

Controllo dei messaggi

Post popolari in questo blog

Il NON futuro della Lancia. Chiusura prevedibile nel 2020

Novità Fiat fino al 2024

Fiat B-SUV