Facebook - Google+ - Twitter - Instagram - YouTube -
passioneautoitaliane.it - redazionewm@outlook.com

lunedì 3 agosto 2015

LO STABILIMENTO FCA DI VERRONE (Biella) VINCE L’“AUTOMOTIVE LEAN PRODUCTION 2015” AWARD

Foto indicativa che non mostra lo stabilimento di Verrone 

Lo stabilimento FCA di Verrone (Biella) ha ottenuto il prestigioso riconoscimento internazionale “Automotive Lean Production 2015” nella categoria “OEM” dopo un processo di analisi e valutazione da parte di una commissione di esperti selezionati dal magazine tedesco “Automobil Produktion” e dalla società di consulenza Agamus Consult. Dal 2006, più di 900 impianti di produzione in oltre 15 paesi tra cui Germania, Francia, Spagna e Italia hanno partecipato alla selezione per ottenere l’ambito trofeo, uno dei più importanti a livello europeo. In particolare, nel corso degli anni ci sono stati 180 finalisti e 47 vincitori finali, tra cui nelle precedenti edizioni gli stabilimenti FCA G.B. Vico (Pomigliano) e Bielsko Biala (Polonia). Ogni anno, dopo una prima analisi dei questionari provenienti dagli stabilimenti di vari paesi, si opera una selezione dei candidati nelle diverse categorie, 5 in totale. Il processo di selezione prevede inoltre verifiche in stabilimento, incontri specifici e colloqui, con cui vengono approfonditi e convalidati i dati raccolti attraverso i questionari. In particolare è analizzato il sistema di produzione e la sua applicazione nello stabilimento, verificando che i principi della Lean Production, soprattutto nell’ambito della qualità, della manutenzione, della logistica e dello sviluppo delle persone, siano effettivamente applicati con coerenza e costanza in modo da creare un ambiente di lavoro che supporti in modo strutturato ed efficace il processo di miglioramento continuo e l’eliminazione sistematica degli sprechi. Nella visita a Verrone sono state illustrate le logiche del World Class Manufacturing, il sistema di produzione in uso negli
stabilimenti di Fiat Chrysler Automobiles: dalla Autonomous Maintenance sui centri di lavoro alla Workplace Organization sulla linea di montaggio, passando per i nuovi progetti di Logistic & Customer Service per eliminare le perdite identificate nella supply chain fino alla Professional Maintenance per la quale Verrone negli anni ha sempre costituito un esempio di eccellenza e innovazione tra gli stabilimenti di meccanica cambi e motore. Il WCM è da considerarsi la chiave di questo nuovo ultimo successo, che conferma una volta di più come il metodo di produzione adottato da FCA sia all’avanguardia nel rendere competitivi gli stabilimenti del gruppo. A Verrone, che ha la certificazione Silver nell’ambito del WCM, attualmente si producono i cambi della famiglia C635, versione manuale e DDCT (automatico doppia frizione) che equipaggiano una vasta gamma di modelli dei brand FCA, comprese le nuove Jeep Renegade e FIAT 500X e la Alfa Romeo 4C. Vi sono impiegate circa 550 persone.
“Oltre al miglioramento sui macchinari – commenta il direttore dello stabilimento Matteo Cibrario - abbiamo mostrato che il successo del WCM è fondato sul coinvolgimento delle persone e sulla motivazione che da esso si genera. Questo riconoscimento è fondamentale per Verrone che sarà impegnato nella sfida per il raggiungimento della certificazione WCM Gold alla fine dell’anno”. La cerimonia di premiazione avrà luogo a Monaco, in Germania, nel prossimo mese di novembre (17-18) in occasione del congresso annuale organizzato da Automobil Produktion e Agamus Consult.

1 commento:

  1. Direi molto bene.
    Considerato che c'è lo zampino anche dei tedeschi, FCA a livello di benessere ed efficienza delle fabbriche, si sta comportando davvero bene.

    RispondiElimina

Controllo anti SPAM ATTIVO!!! Spam e offese vengono eliminati in automatico!!!